dati regionali posted by

L’economia reale della Germania negli ultimi 20 anni

Per la Germania la crisi non è praticamente esistita

Il Pil pro capite della Germania cresce solamente del 13,9% tra il 1993 e il 2001 (solo una nazione ha fatto peggio), segue un periodo di crescita ancor più lenta fino al 2008 (+9,7%, uno degli Stati peggiori), mentre negli anni della crisi cresce addirittura del 3,2% (solo due nazioni hanno fatto meglio).

Pil pro capite Germania

Posizione occupata dalla Germania nella graduatoria delle nazioni dell’UE per valore del Pil pro capite:

1993

1994

1995

1996

1997

1998

1999

2000

2001

2002

2003

2004

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

10°

10°

10°

11°

11°

11°

10°

10°

10°

10°

10°

10°

Fonte: elaborazione Scenarieconomici.it su dati UNSD

 

La situazione del mercato del lavoro in Germania ha un andamento particolare rispetto al resto dell’UE: la percentuale di disoccupati sulla popolazione in età lavorativa raggiunge il suo massimo nel 2005 e decresce durante la crisi (-48,2% nel lasso di tempo 2005-2012) e anche la percentuale degli occupati è andata migliorando nonostante la crisi (+5,5% tra il 2007 e il 2012).

Occupazione Germania

Posizione occupata dalla Germania nella graduatoria delle nazioni dell’UE per percentuale di disoccupati sulla popolazione in età lavorativa:

1993

1994

1995

1996

1997

1998

1999

2000

2001

2002

2003

2004

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

11/19

13/20

13/20

10/21

9/22

10/24

12/24

13/27

13/27

11/28

9/28

7/28

3/28

3/28

2/28

4/28

13/28

19/28

24/28

24/28

 

Posizione occupata dalla Germania nella graduatoria delle nazioni dell’UE per percentuale di occupati sulla popolazione in età lavorativa:

1993

1994

1995

1996

1997

1998

1999

2000

2001

2002

2003

2004

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

6/19

6/20

8/20

7/21

10/22

11/24

9/24

9/27

9/27

11/28

10/28

11/28

11/28

11/28

10/28

8/28

5/28

5/28

4/28

3/28

 Fonte: elaborazione Scenarieconomici.it su dati EUROSTAT e OECD

 

Le esportazioni nette risultano sempre positive e in continuo aumento nel periodo preso in esame. Dal 2007 in realtà la situazione è un po’ peggiorata, ma il miglioramento degli ultimi anni lascia intendere che la crisi è ormai passata.

Bilancia commerciale Germania

Posizione occupata dalla Germania nella graduatoria delle nazioni dell’UE per valore delle importazioni per abitante:

1993

1994

1995

1996

1997

1998

1999

2000

2001

2002

2003

2004

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

8/15

8/15

11/25

11/26

11/26

11/26

9/26

10/28

9/28

10/28

10/28

11/28

10/28

9/28

10/28

10/28

8/28

8/28

7/28

7/28

 

Posizione occupata dalla Germania nella graduatoria delle nazioni dell’UE per valore delle esportazioni per abitante:

1993

1994

1995

1996

1997

1998

1999

2000

2001

2002

2003

2004

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

6/15

6/15

9/25

9/26

9/26

9/26

9/26

9/28

9/28

9/28

9/28

9/28

9/28

9/28

9/28

8/28

8/28

7/28

6/28

5/28

 Fonte: elaborazione Scenarieconomici.it su dati EUROSTAT

 

Esportazioni nette Germania

Posizione occupata dalla Germania nella graduatoria delle nazioni dell’UE per valore delle esportazioni nette per abitante:

1993

1994

1995

1996

1997

1998

1999

2000

2001

2002

2003

2004

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

6/15

6/15

8/25

8/26

6/26

5/26

7/26

6/28

6/28

6/28

6/28

5/28

4/28

4/28

3/28

3/28

3/28

3/28

3/28

3/28

 Fonte: elaborazione Scenarieconomici.it su dati EUROSTAT

Specializzazione Germania

Il turismo in Germania aumenta nel tempo.

Turismo Germania

Posizione occupata dalla Germania nella graduatoria delle nazioni dell’UE per notti di presenza nel complesso degli esercizi ricettivi (notti per abitante):

1993

1994

1995

1996

1997

1998

1999

2000

2001

2002

2003

2004

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

9/21

13/22

13/25

14/24

14/24

15/25

15/25

16/26

16/26

16/27

17/27

14/28

15/28

16/28

17/27

16/27

16/27

14/27

16/27

na/20

 Fonte: elaborazione Scenarieconomici.it su dati EUROSTAT

 

La produzione di nuove auto in Germania è abbastanza stabile nel tempo.

Produzione auto Germania

 

Alessandro Ferro

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog