attualita' posted by

CHI VUOLE L’INUTILE MES? 4 S…IGNORI ITALIANI. Il MES non serve a nulla o BCE o Euroexit

Il governo Conte sta dando dei segni di evidente nervosismo, ed appare completamente impreparato ad affrontare lo tsunami economico che si sta abbattendo sull’Italia, come su mezzo mondo. Tutti i paesi extraeuropei hanno risposto con efficacia maggiore o minore: proprio ieri il governo USA ha destina 850 miliardi di dollari a sostegno delle aziende, con un immediato aiuto sotto forma di aumento dei rimborsi fiscali. La FED ha immesso denaro nel sistema come non faceva dal 2008, con l’acquisto di Ricevute Bancarie e con un nuovo strumento nel quale sono accettate perfino le azioni come collaterale. Praticamente si compra tutto ed immette liquidità senza quasi fine, pur di evitare il congelamento dell’economia.

Che cosa succede in Europa, ed in Italia in particolare? I governi per adesso hanno dato delle mancette, limitando di molto l’intervento fiscale e sparando centiana di miliardi a “Leva”. Non si tratta di soldi cash, come gli USA, ma di una sorta di finta che coinvolge Francia (300 miliardi di prestiti teorici) , Italia (350 miliardi di teoria) Germania, che ha girato 550 miliardi di prestiti già decisi per la riconversione economica. Però sono prestiti e non si capisce a cosa servano soprattutto nella situazione attuale.

Quindi abbiamo gli USA che buttano 850 miliardi di dollari, e l’Europa che cincischia. Il problema sono i vincoli di carattere fiscale che l’Unione, stupidamente, nella propria superbia, non ha mai pensato che ci potesse essere un’emergenza, ed oggi deve mettere d’accordo 27 tizi, ognuno con i propri interessi interni.

In realtà qualcuno qualche idea ce l’ha. Ad esempio Costancio, ex vicepresidente BCE, pone in luce come ormai sia necessario un intervento diretto della BCE e che il limite degli acquisti del 33% su un singolo debito, autoimposto dal board della BCE. Il suo thread è molto interessante:

Perfino il collega di Cottarelli al FMI, Blanchard, in un  suo lungo post, parla dell’intervento della BCE “Condizionale”(a cosa ??), ma non parla del MES. Blanchard afferma che la BCE, con un interventodiretto, ma condizionale, pul impedire l’aumento dei tassi di interessi che colpirebbe l’Italia, ma non solo,  a causa della necessaria spesa per il rilancio economico. Naturalmente Blanchard mette 100 condizionalità, ma alla fine afferma che la BCE dovrebbe comprare direttamente il debito italiano superandoi limiti del 33% e del “Capital Key”. Anche se in misura insufficiente, Blanchard concorda con Costancio:

Neanche Blanchard parla di MES, perchè? Perchè il MES è inutile ! Come fa notare Liturri il MES ha risorse limitate, solo 65 miliardi per tutta l’area euro. Se vuole più risorse o emette titoli sul mercato, oppure deve farseli dare dagli stati.

I soldi sinora impiegati (90 miliardi) sono stati reperiti sul mercato, ma erano cifre limitate. Qui si tratta di reperire centinaia di miliardi, una cifra non dissimile da quella di Trump, sul mercato. A questo punto il MES non ha nessuna garanzia sufficiente, è perfettamente inutile, tranne che non intervenga la BCE. Però a questo punto sarebbe più semplice e chiaro comprare i titoli degli stati, tout court.

Chi vuole allora l’intervento del MES? Quel pugno di s….ignori che invoca sempre il vincolo esterno, Quelli secondo cui gli italiani non sono in grado di governarsi da soli, cioè i vari Stefano Feltri, Cottarelli, Giampaolo Galli, Gualtieri, etc. Questi sono il vero male, coloro che, in nome del “Vincolo esterno”, della necessità di essere controllati, di essere gestiti in modo non democratico, sono pronti anche a lasciar andare in malora il paese. Dato che non hanno freni, non hanno capacità, ritengono che allo stesso modo il paese non ne abbia.

Una cosa è certa: mentre gli USA, la Cina , il Giappone , il Canada, intervengono direttamente, noi, tra MES, BCE, Consiglio, etc, cincischiamo, perdiamo tempo, fino a quando questo intervento sarà tardivo ed inutile per tutti. Data l’incapacità di intervenire a questo punto meglio che economicamente si vada ognuno per se, e Dio per tutti. 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed