attualita' posted by

SP500 GIU’ E VIX SU DOPO IL FALLIMENTO NEL RESPINGIMENTO DELL’OBAMACARE

Oggi non è stata una buona giornata per il presidente Trump. Ieri la Camera dei Rappresentanti USA ha respinto una legge che voleva sospendere alcune parti essenziali dell’Obamacare, la normativa sanitaria voluta da Obama. Questo è avvenuto nonostante i Repubblicani, in teoria il partito del Presidente, ma in realtà molto divisi politicamente, avessero la maggioranza parlamentare. POTUS aveva addirittura emesso una sorta di ultimatum per convincere i Repubblicani reticenti a ad appoggiare la riforma. Le contestazioni erano dovute al fatto che la riforma veniva avvertita come troppo “Leggera” rispetto ad una cancellazione totale e radicale. Alla fine il governo è stato costretto a ritirare la legge per impedire un’umiliante bocciatura.

Le ricadute sulla borsa sono state forti ed immediate, anche perchè quest’evento politico mette a rischio anche la riforma fiscale, molto attesa dagli americani e che sinora ha spinto le speranze di crescita economica.

Vediamo come è andato l’indice SP 500 e il VIX, l’indicatore di volatilità e previsore dell’andamento del mercato

Vediamo come quando Trump ha ritirato la legge  si è toccato il massimo per il VIX ed il minimo dell’indice azionistico.

Addirittura vi è una concorrenza quasi perfetta se vediamo l’inverso del VIX e l’indice SP 500.

Quasi una fotocopia, ad indicare con precisione estrema come le vicende di borsa siano, in questo momento , estremamente sensibili alla politica. Le mosse dell’amministrazione sono viste come essenziali per qualsiasi prospettiva di crescita futura, ed ogni suo indebolimento viene immediatamente punito.

Se l’amministrazione si rivelerà debole ed in mano ai personalismi c’è un forte rischio di vedere riduzioni sensibili nelle quotazioni.

Grazie a tutti

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog