attualita' posted by

Samsung segue Apple e dichiara anch’essa una riduzione dell’utile e delle vendite

 

 

Samsung si accoda a Apple nell’annuncio d risultati economici non positivi nell’ultimo trimestre 2018, mostrando la crisi del settore high tech. Le vendite del colosso coreano sono state pari a 46 miliardi di euro, con un calo del 10% rispetto all’anno precedente, mentre il reddito operativo è sceso del 28%. Un calo simile riprende quello del 2016, quando vi fu lo scandalo dei note 7 che esplodevano a causa di batterie difettose e che dovettero essere ritirati dal mercato.

In questo caso il calo del reddito è molto più strutturale e potremmo chiamarlo “Comodization”. Il telefono Samsung, il cosiddetto telefono di alta gamma, costoso, non viene ad essere recepito avere un valore particolare, intrinsecamente superiore a quello degli altri prodotti sul mercato. Il telefono diventa una commodity, e così tutte le sue componenti, per cui entra in concorrenza sul solo fattore prezzo con tutti gli altri prodotti. In questoc aso prezzi e margini si riducono, ed il fenomeno ha colpito anche la componentistica di qualità dell’azienda coreana , come i chip DRAM , che hanno visto un calo del 10% del prezzo, ed i NAND, che invece hanno visto una riduzione del 15%. Queste riduzioni ono previste proseguire nel 2019, anzi accentuarsi, per cui non c’è da attendersi invrsione dei risultati nel primo trimestre 2019.

Naturalmente le quotazioni ne hanno risentito, anzi avevano già scontato la situazione:

 

La risposta può venire solo da un cambiamento strategico sui mercati di riferimento di Samsung, vedremo come risponderà il colosso coreano.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi