attualita' posted by

RENZI IL SALSICCIAIO, IL RE DELLA NIENTOLOGY, HA LE ORE CONTATE !

Se avete un po’ di memoria, ovvero non vi siete ancora completamente fumati i neuroni del cervello, rammenterete gli innumerevoli articoli da me dedicati alla NIENTOLOGY del Salsicciaio, ovvero al NULLA FATTO PREMIER, ad esempio:

FEBBRAIO 2014

PMI INDEX 5

MARZO 2014

PMI INDEX 3

 

MAGGIO 2014 (a seguito della puntata relativa agli 80 euro)

 

PMI INDEX 7

(in occasione di tale articolo ebbi modo di farvi notare le lievi imprecisioni che i giornalisti economici italiani sono soliti pronunciare, in videodiffusione nazionale, senza che UN SOLO CONDUTTORE sia in grado di far loro notare gli strafalcioni propinatici):

PMI INDEX 6

DICEMBRE 2014 (QUI TROVATE DELLE SPASSOSISSIME SLIDE CHE LO RIGUARDANO, TRATTAMENTO MAI RISERVATO AD ALCUN PREMIER PRIMA):

PMI INDEX 5

Bene, ora mi lancio in una previsione:

“SE TUTTO VA BENE RENZI ARRIVA A FINE LUGLIO 2015”

Come faccio a dirlo?

Per i seguenti motivi:

1) L’ABBRACCIO ALLA MASSONERIA AMERICANA (quella che gli chiede di velocizzare il TTIP in cambio della spinta alla crescita del nostro Paese  sotto quali grandi gruppi finanziano il TTIP)

ttip chi lo finanzia

 

GLI HA CONSENTITO (VIA FCA) DI GODERE DI UN PO’ DI RIPRESA, QUEL PO’ CHE LA FIAT PUO’ GARANTIRE ALL’ITALIA (certo, la Fiat da sola non può salvare un paese che ha improvvisamente rinunciato alle sue fabbriche di cucine, piastrelle, sanitari, mattoni, Jeans, camicie, magliette e calze in nylon da donna).

Tale abbraccio, certificato dalla visita a Melfi degli stabilimenti Fiat lo stesso giorno che la MASSONERIA ITALIANA (oramai abbandonata) aveva il suo annuale incontro con il presidente (CONFINDUSTRIA) tenutosi all’interno della sagra di paese chiamata Expo’, gli ha garantito investimenti americani impressionanti MA gli ha tolto l’appoggio di chi oramai vede in lui il nemico del paese e si rifugia dall’altra parte politica:

Screenshot_13

Che stiamo parlando di ABBRACCIO AMERICANO (e non di vera ripresa per riforme strutturali da SUPPLY-SIDE) lo si capisce andando a vedere il PMI INDEX per i prossimi mesi:

PMI INDEX 1

Noi NON ABBIAMO FATTO LE RIFORME STRUTTURALI FATTE DAGLI SPAGNOLI, il nostro CLUP continua costantemente a crescere:

CLUP ITALIANO

eppure solo noi e la Spagna avremo prospettive buone per i prossimi mesi (a detta degli uffici acquisti):

PMI INDEX 2

Quei paesi che come noi ancora hanno alti costi della manodopera (ma qualcosa in termini di moderazione salariale hanno già fatto), Germania e Francia, RALLENTANO (la prima) O, anche se recuperano, SONO ANCORA IN RECESSIONE (la seconda).

Ovvio che qualcuno sta tentando di sostenere il Salsicciaio! Inutilmente, a mio avviso!

 

2) LA CRESCITA PER INVESTIMENTI CONTINUERA’ A GENERARE DISOCCUPAZIONE E, COME TALE, GLI PORTERA’ UN ULTERIORE CALO DI VOTI E DI APPOGGIO DEL POPOLO (I VOTI RELATIVI ALLA PARTE DELLA VERA  SINISTRA DEL SUO PARTITO

3) E’ STATO ASFALTATO ALLE REGIONALI 2015

LEGA VS PD

AL PUNTO DA SCENDERE SOTTO I VOTI CHE AVEVA BERSANI

Screenshot_18

 

 

4) UNA COSTOLA DEL PD A SINISTRA STA SORGENDO (CIVATI) E GLI PORTERA’ VIA UN BEL PO’ DI VOTI, ed in caso di assenza di alleanze, riuscirà a fargli perdere ogni futuro test elettorale che dovesse affrontare.

Screenshot_2

Ma sicuramente non ci arriverà al prossimo test elettorale, a mio avviso, tra crisi economica e vendette della parte più sinistra del suo partito, a breve egli subirà lo stesso trattamento che ha riservato a Letta e, quest, poiché il sentiment popolare sul gradimento del premier, ogni volta in cui scende sotto il 40%, determina sempre questo tipo di comportamento: “RENZI STAI SERENO”

Screenshot_17

Mi sbaglierò, ma secondo me lo portano al massimo ad ottobre 2015 SE non decidono di disarcionarlo ora, nel suo momento più difficile e proprio quando le sue fedelissime (Paitta e Moretti) hanno subito l’ASFALTATURA PIU’ CLAMOROSA DA QUANDO E’ NATO IL PD.

 

Auguri Salsicciaio!

 

Maurizio Gustinicchi

A MAURI E IL PROF

 

 

3

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog