usa posted by

La regina Elisabetta II ha invitato Trump a Londra, sarà la prima visita ufficiale del Presidente USA. La seconda sarà a Roma?

Forse le “speranze” franco-tedesche sulla salute cagionevole dell’amata The Queen miravano ad evitare l’incontro londinese (post Brexit) di Donald J. Trump con il sovrano britannico a capo di tutti i paesi del Commonwealth. Certo, si sta delineando un allineamento di una potenza incommensurabile, con la Russia a supporto: il popolo sarà certamente felice per aver evitato traumi mortali e fin anche nucleari, altri con accento spigoloso forse dormono sonni molto agitati, chissà.

Come dire, qualcuno snobba Trump e lo mette alla berlina prima di poter valutare le sue reali azioni e dunque i fatti (da qui le fake news troppo spesso europee), altri molto influenti lo tengono in massima considerazione (e forse per questo rischiano la vita). Infatti l’invito di The Queen è di fine 2016 ma sembra che praticamente nessuno ce l’abbia fatto notare, sui nostri giornali… Forse (troppo) intento/i a delegittimare il nuovo Presidente.

I ben informati mi dicono che si stia valutando la possibilità di una seconda visita ufficiale del Presidente USA in Europa, la seconda assoluta del suo primo mandato dopo quella di Londra con la Regina Elisabetta II: non sarebbe in Germania e nemmeno in Francia, ma a Roma! Il problema è solo l’interlocutore, ma con Matarella ce la si cava sempre, l’uomo per tutte le stagioni.

Ed al limite si potrebbe visitare San Marino o magari scegliere la città eterna giusto come sede di un evento strategico internazionale (…).

Insomma, cosa aspetta l’Italia a riallinearsi al soggetto apicale che ha garantirto il nostro benessere dal dopoguerra, oltre ad assicurare la nostra integrità terriotoriale per 75 anni visti i vicini invadenti e protervi oltre che colonialisti che ci troviamo a gestire?

Food for thoughts

God save the Queen (e saluti a W. Schauble)

Buon week end

 

Mitt Dolcino

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog