Energia posted by

Prezzi 2013 nei 28 paesi Europei del Gas e dell’Energia Elettrica: Italia e Germania care, Francia ed UK convenienti

Riportiamo la presente tabella pubblicata da Eurostat oggi, con le dimamiche dei prezzi dal 2011 al 2013 del Gas e dell’Elettricita’, sia per consumi civili che industriali, nei 28 paesi dell’Unione Europea

electricity_and_gas_prices

 

Prezzi primo semestre 2013 dell’Energia Elettrica per le Famiglie: cara l’Italia, ma ancora piu’ cara la Germania (che vedono bollette gonfiate a causa della tassazione e degli incentivi per le rinnovabili), decisamente piu’ convenienti i prezzi in Francia e nei paesi dell’Est Europa (la prima basata su produzione nucleare, i secondi sul carbone)

Electricity_prices_for_households_consumers_2013s1

Prezzi primo semestre 2013 dell’Energia Elettrica per le Industrie: carissima l’Italia, ed a ruota la Germania (che vedono bollette gonfiate a causa della tassazione e degli incentivi per le rinnovabili), decisamente piu’ convenienti i prezzi in Francia e nei paesi dell’Est Europa (la prima basata su produzione nucleare, i secondi sul carbone)

Electricity_prices_for_industrial_consumers_2013s1

 

Prezzi primo semestre 2013 del Gas Naturale per le Famiglie: cara l’Italia che e’ al quarto posto (a causa dell’elevato carico fiscale), decisamente piu’ convenienti i prezzi nel Regno Unito e nei paesi dell’Est Europa

gas_prices_for_household_consumers_2013s1

Prezzi primo semestre 2013 del Gas Naturale per le Imprese: per una volta l’Italia nella media europea; piu’ cara la Germania, decisamente piu’ convenienti i prezzi nel Regno Unito e nei paesi dell’Est Europa

Gas_prices_for_industrial_consumers_2013s1

L’Italia e’ penalizzata da 2 fattori ben precisi:

a) Dal Costo Industriale dell’Energia Elettrica (elevato a causa del Mix produttivo meno competitivo rispetto ad altre nazioni)

b) Dalla Tassazione su Gas ed Energia (in particolare gli incentivi alle rinnovabili, pesano pesantemente sulle bollette d’elettricita’)

In Europa fanno meglio i Paesi dell’Est Europa, ma anche Francia e Regno Unito. La Germania ha una situazione di prezzi piuttosto deteriorata, anch’essa a di elevata tassazione ed incentivi alle rinnovabili.

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su Twitter

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog