Euro crisis posted by

PERCHE’ LA GREXIT NON FA PIU’ PAURA

Qualche giorno fa la Banda Bassotti (tedeschi) ha annunciato ai quattro venti: “la Grexit non fa più paura all’EZ”.

Come mai questi signori sostengono questa tesi? Cosa è cambiato dal 2011-2012 ad oggi?

Antefatto.

Chi ci segue oramai ha chiaro in mente che il fallimento dell’Euro altro non è che il fallimento interbancario. L’avvitamento della crisi causata dall’austerity di tutto il Sud Europa, ha convinto le banche del nord ad interrompere il flusso dei finanziamenti alle banche del sud sospettando che avessero effettuato prestiti a soggetti (aziende e privati) che, in regime di austerity, vennero considerati incapaci di rimborsare mutui e prestiti personali ottenuti. Le banche del nord parcheggiarono i propri capitali (semplici click elettronici) presso la BCE che fu costretta, pertanto, a fare da intermediario e prestare direttamente Lei alle banche del Sud. In caso di uscita della Grecia dall’Eurozona nel 2012, il rischio per la BCE sarebbe stato di circa 150 miliardi. La Grexit avrebbe praticamente prosciugato i fondi salvastati.

Oggi quel rischio è limitato a 50 miliardi, quindi il potere contrattuale del debitore è praticamente nullo.

Eccovi il grafico:

10906171_551052668365246_4078569431758550467_n

 

Maurizio Gustinicchi

Socio Sostenitore Lega Nord – Riscossa Italiana – Economia5Stelle

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog