attualita' posted by

OFCS: la svalutazione programmata dell’Euro vs. dollaro voluta da Berlino (usando le crisi EU). Per combattere Trump

Non perdete il nord: oggi stiamo assistendo ad una guerra valutaria di dimensioni mai viste dalla fine della guerra mondiale, non politica e/o opinione ma meri interessi (come sempre). Qualcosa di simile accadde negli anni ’80, con Reagan, ossia con un presidente tanto inizialmente denigrato – in quanto suppostamente inesperto – quanto Trump oggi. Poi la scelta dei consulenti giusti ed una politica economica azzeccata fecero il resto, trasformando un ex attore di Hollywood nel più amato presidente USA della storia recente.

In mezzo ci fu però un evento essenziale: l’accordo del Plaza che permise agli USA di far salire i tassi – troppo bassi ai tempi per l’inflazione dell’epoca – senza far rivalutare il dollaro. Oggi siamo più o meno nella stessa situazione ma senza la disponibilità esterna a supportare gli sforzi trumpiani. Ovvero, oggi si sta giocando l’ultima partita del dollaro come valuta di riserva globale.

In questo contesto Berlino, che esporta tantissimo, deve tenere l’euro basso e dunque necessita di argomenti per farlo svalutare. L’articolo che segue mette in una luce diversa gli accadimenti passati, a partire dalla crisi greca e poi il golpe in Italia del 2011. Ed anche quelli futuri, a partire dal referendum catalano e le crisi che seguiranno.

Lettura interessante, vedasi l’articolo di ofcs.report (vedasi link o fate click sull’immagine per vederlo). Nel durante non perdete di vista il vero obiettivo finale, tedesco intendo: essere competitivi da una parte – ossia svalutare l’euro – e dall’altra allontanare gli USA dall’EUropa. Mettendo al suo posto la regia condivisa franco-tedesca.

Un inciso: se Washington permetterà che il piano Eurotedesco vada in porto si potrà scordare di essere il dominus, quanto meno atlantico.

Partita interessante, in cui l’Italia si gioca tutto.

MD

#Opinioneconomica. La svalutazione programmata dell’euro voluta da Berlino


1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog