attualita' posted by

Mondi paralleli: Germania e Francia

frager

L’Europa è praticamente guidata da un duopolio Franco Tedesco. Anche recentemente le due potenze si sono riunite, ad esempio, per definire strategie comuni nei confronti delle richieste britanniche o greche e per definire le linee guida politiche europee.

Però questo cammino comune politico si separa fortemente quando si parla di occupazione e di crescita economica .

Se la crescita delle Francia nel primo trimestre è stata superiore alla Germania (0,6 contro 0,3 dei tedeschi) , ma si è trattata di una crescita sterile: infatti se confrontiamo l’andamento della  disoccupazione vediamo che la Francia ha perso 26000 po sti di lavoro ad aprile, raggiungendo un numero di disoccupati totale pari a 3.540.000, mentre la Germania ha aggiunto 120.000 nuovi occupati, avendo un numero di disoccupati complessivo pari a solo 2.762.000 . Il tasso di disoccupazione tedesco è meno della metà di quello francese essendo addirittura al di sotto del cosiddetto tasso di disoccupazione fisiologica del 5%.

Il sistema economico tedesco è molto più flessibile e competitivo di quello francese e questo si vede, D’altro canto la Francia ha già compiuto notevoli riforme del mercato del lavoro, ma queste, come quelle italiane, non danno i risultati attesi. quindi fra i due leader europei, uno ha piena occupazione e l’altro vede la disoccupazione crescere. una situazione di divergenza che, prima o poi, si farà sentire.

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog