Euro crisis posted by

MOGHERINI: ERASERHEAD 2.0

Eraserhead è la rappresentazione perfetta dell’incubo: un’allucinazione visiva che vi lascerà addosso una tremenda angoscia e vi rovinerà le vostre nottate (se siete facilmente impressionabili)”

Così si legge, in un sito dedicato alle recensioni dei film, riguardo questa pellicola.

Esattamente come ERASERHEAD, pure la Mogherina è un incubo che tormenta le nostre notti.

Pensate, mentre la BCE afferma che la disoccupazione deve sicuramente esser maggiore di quella ufficiale  (almeno il doppio) poiché l’inflazione buona (quella da aumento dei salari) non compare, Lei, quale voce ufficiale della Commissione Europea afferma:

ANSA) – BRUXELLES, 13 MAG – Anche se “la storia a volte ci ha divisi”, per risolvere le nostre crisi – dalla Libia alla Siria al Medio Oriente – “non possiamo che farlo insieme”.
Anche per sfruttare “la grande opportunità della migrazione regolare, necessaria all’economia Ue”.

In pratica, la disoccupazione è alta, l’inflazione non cresce (causa salari colpiti dalla DEFLAZIONE o comunque moderati) MA nonostante ciò dobbiamo sfruttare la grande opportunità della migrazione regolare….MA PER FARCI COSA? Per avere ulteriori disoccupati?

O forse per far finire il lavoro lasciato incompiuto DALL’AUSTERITY?

Mondocannone….mah!

Epperò il discorso non  si limita a questo.

Consapevole che la sorte ci è stata sempre favorevole nelle nostre imprese nei Balcani,

ERASERHEAD2.0 rilancia tale campagna sempre in appoggio alle solite tranquille amicizie:

Si è resa conto o no che nell’Europa dell’est le teste calde NON blaterano, FANNO?

“Il noto filosofo francese, Bernard Henri Levy, strenuo teorizzatore delle “Guerre Umanitarie”, sostenitore delle “Primavere Arabe” e degli assassini di Gheddafi, mentre si trovava a Belgrado, impegnato a presentare un documentario sui peshmerga curdi, è stato duramente contestato da nazionalisti serbi.”

Chissà quali altri uscite intelligenti ci riserverà questo Kissinger del nuovo millennio? Già così gli incubi sono tremendi…e non sono neanche pochi!

Ad maiora.

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog