attualita' posted by

MINACCIA FASCISTA: COME ESSERE PRESI PER I FONDELLI DA MEZZO MONDO

 

Nessuno capisce l’Italia come gli stranieri, e questa volta il merito della comprensione va al blog di economia e politica zerohedge, spesso fonte di news e punti di vista originali.

Questa volta l’Italia è riuscita a stupire il mondo con il proprio rigurgito….. Fascista!

Tutto parte dalla divertita narrazione dell’episodio della bandiera  casualmente fotografata da un “Passante” nella camerata di una caserma dei carabinieri a Firenze. La bandiera è stata definita e condannata come “Nazista” da un gruppo di personaggi, ministro della difesa incluso, che devono  essere stati bocciati in storia al liceo, perché riproduceva la bandiera della flotta tedesca fino al 1918, ben prima del nazismo. Senza studiare la storia sarebbe bastato guardarsi il film con John Wayne e Lana Turner “Gli amanti dei 5 mari”, dove il famoso attore, che interpreta un tedesco antinazista, getta via la bandiera con la svastica per innalzare quella incriminata.

Comunque zerohedge capisce l’Italia meglio di tutti i media italiani. Ecco un brano dell’articolo:

“Recent local elections in various parts of Italy have firmly confirmed that even in traditionally leftist areas of Italy the forced invasion of “migrants” from Africa is a disaster and a threat to the welfare of Italians, especially those of lower classes, therefore a new “enemy” capable of recreating a credible coalition had to be found, and in a hurry. So why not bring back to life the “good-ol” ghost of fascism always looming in Italian political life? After all, good zealots (or useful idiots) to this cause can always be recruited.”

“Recenti elezioni locali in varie parti d’Italia hanno fortemente confermato che perfino nelle aree tradizionalmente di sinistra l’invasione  forzata di ‘Migranti’ dall’Africa è stata un disastro ed una minaccia per il welfare italiano, specialmente quello delle classi inferiori, è che quindi bisognava trovare un nuovo’Nemico’ per creare una nuova alleanza credibile. Perché quindi non resuscitare il sempre buono vecchio fantasma del fascismo, da sempre incombente sulla politica italiana. Alla fine si tirano sempre dei buoni zeloti (o utili idioti) buoni per la causa”.

Il pezzo poi prosegue con una divertente e realistica descrizione della “Presidenta” Boldrini e di Emanuele Fiano, descritti come maSsimalista antifascisti di scarse vedute.

Non contento l’articolista prende di mira anche l’ampia e tutte le altre associazioni di reduci antifascisti, definite “La riserva di voti della sinistra, mantenute in vita da abbondanti elargizioni di fondi”.

Naturalmente si fa presente che l’Italia è il paese che ha di più pagato la crisi, con 7 milioni di cittadini vicini alla povertà assoluta, ma questo non frena le ben pagate missioni antifasciste.

La chiusura è da premio Pulitzer dell’ironia:

Every Italian is therefore duly warned: if next elections bring defeat to the present never-elected center-left coalition and all their “veterans”, Fascism is assured to be back in Italy, just waiting outside the door.

“Ogni Italiano è doverosamente avvisato: se le prossime elezioni porteranno alla sconfitta del mai eletto governo di centrosinistra e dei loro veterani, il Fascismo tornerà in Italia, è proprio fuori dalla porta”.

Potete leggere l’articolo completo Qui


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog