Euro crisis posted by

LILLY GRUBER E IL SUO TERRORISMO MEDIATICO A 8E1/2: “CRESCONO SPINTE NAZIONALISTE OVUNQUE CHE MI TERRORIZZANO”

Queste le parole pronunciate da Lilly la Rossa ieri sera a 8e1/2 (La7).

Ora, a mio avviso, i casi sono due:

– o la rossa è ignorante come un capra (cosa a cui non credo affatto);

– o la rossa è pagata per diffondere terrorismo mediatico e luoghi comuni.

TERTIUM NON DATUR.

Qualora dovessimo ricadere nel primo caso, provvediamo noi a chiarirle come funzionano le cose in un’area valutaria non ottimale e a spiegarle cosa significa la crescita del sentimento nazionalista.

In un’economia a moneta unica il paese più competitivo massacra quello/quelli meno forte/i.

Ecco quello che è accaduto fra Italia e Germania sotto l’Euro:

images (6)

Una bilancia commerciale positiva (ovviamente tedesca) e 3 bilance commerciali importanti passate in negativo (chi prima, chi dopo), ovviamente non consideriamo né quella greca né quella portoghese trattandosi di paesi insignificanti dal punto di vista dimensionale.

 

MAN MANO CHE IL DEFICIT SI ACCUMULA, VAGONATE SI BANCONOTE VANNO ALL’ESTERO LASCIANDO IL SISTEMA BANCARIO SENZA SUFFICIENTI RISORSE PER SOSTENERE GLI SCAMBI RELATIVI ALL’ECONOMIA INTERNA.

Le banche del nord sono intervenute prestando pesantemente alle banche del Sud. Ciò è avvenuto nel SISTEMA INTERBANCARIO finché in Grecia non si paventò l’uscita dall’Eurozona per rendere sostenibile il suo alto debito pubblico (onde avere spinte dall’export conseguenti all’inevitabile svalutazione della nuova dracma).

Ed invece il meccanismo si è interrotto fermandosi il denaro presso la BCE (come segnala l’esplosione del TARGET2).

images (7)

A questo punto, per non far morire l’Euro quale sistema interbancario, è dovuto intervenire Draghi che col nuovo sistema:

images

ha inondato il mercato finanziario con la liquidità necessaria ad impedire la rottura immediata della valuta europea.

untitled (12)Dal 2008 al 2011 i paesi nordici hanno dovuto prestare 1.000 miliardi, tramite l’eurosistema, alle banche del sud.

Il tutto perché? Perché non avendo valute che prevengono squilibri nella bilancia commerciale ci si ritrova con squilibri tra le partite (attive e passive) delle banche nordiche verso quelle del sud Europa!

Ed in cambio cosa hanno chiesto i popoli nordici? Le nostre aziende e i nostri posti di lavoro!

Ergo? Non si può parlare di nazionalismo che cresce a dismisura MA DI UNA FORZA EGUALE, ED OPPOSTA, A QUELLA CHE VORREBBE RIMANESSIMO NELL’EURO, il cui fine NON È L’AUTARCHIA FASCISTA (quella è tipica dei manganellatoro semmai) ma un nuovo ECUMANESIMO: LA VOGLIA DI RITORNARE ALLE SOLUZIONI KALDORIANE CHE PER  65 ANNI HANNO GARANTITO L’ARMONIA NEL MONDO E PRESERVATO PER OGNI CULTURA/POPOLO LA POSSIBILITA’ DI PRESERVARSI E SVILUPPARSI A LIVELLO LOCALE!

 

Cara Lilly la Rossa, ci ricorderemo di Lei non si preoccupi!

 

Maurizio Gustinicchi

Economia5Stelle

mauri and il prof

Maurizio Gustinicchi

Economia5Stelle

 

2

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog