Euro crisis posted by

LA SINISTRA EUROPEA PLAUDE AD ACCORDI CHE INVIANO I GRECI AL MACELLO

squartamento

Appena terminato l’Eurogruppo in cui il COMITATO DEI CREDITORI ha deciso di “non decidere” in attesa che il parlamento greco AVVII I PROPRIO CONCITTADINI AL MACELLO.

Grazie all’intervento di Hollande (appoggiato da Renzi), prestiti bilaterali di Italia e Francia consentiranno ai Greci di respirare in attesa che, macellati i propri concittadini, il COMITATO DEI CREDITORI, sazio del sangue innocente, decida di decidere.

Nel frattempo, i sinistri di tutta Europa plaudono al NON ACCORDO.

Ed ecco un po’ di cronistoria twitteriana:

austerity 2

Hollande è felice di aver salvato l’EUro facendo si che la Grecia resti in eurozona.

 

austerity 5

 

Tsipras giura di aver lottato come un leone nella notta.

austerity 6

 

Giustificare dinnanzi ai propri cittadini questo deficit di democrazia, è un po’ come quando nel 1908-1910 Giovanni Pascoli scrisse LA GRANDE PROLETARIA, doveva giustificare l’interventismo in africa al fine di ridurre emigrazione italiana nelle americhe, dove gli italiani venivano trattati male, e la grande disoccuoazione italiana in un periodo di GOLD STANDARD come quello attuale.

Ed invece, se andiamo a scavare sino in fondo, la vertà è questa:

austerity 4

L’accordo è una sorta di MOSTRO DI LOCH NESS PER L’EUROCRISI!
austerity 3Solamente il Maltese ammette la verità: LA GRECIA E’ CAPITOLATA (nota del redattore:  SOTTO UN REGIME NAZIFASCISTA ALTAMENTE DITTATORIALE).

Perché la verità è una sola, l’austerity è figlia dell’euro e ogni tentativo sinistro di TENERE L’EURO SENZA AVERE L’AUSTERITY è una colossale bugia propinata ai propri concittadini. Le sinistre europee ingannano la propria gente, sono la peggior feccia che mai l’umanità abbia prodotto. L’Euro ha questa equazione del bilancio pubblico:

equazione bilancio austerity

In essa, il debito pubblico è calcolato come somma di più flussi di cassa.

In assenza di debito pubblico, SE FACCIO DEFICIT INIZIO AD ACCUMULARNE E SARO’ COSTRETTO A TRASFORMARE, NEL TEMPO, IL DEFICIT IN SURPLUS DI BILANCIO PER RIPORTARE LA SITUAZIONE A DEBITO ZERO.

In presenza di debito pubblico già contratto, sarò costretto a fare direttamente SURPLUS DI BILANCIO poiché devo riportare i conti pubblici verso la situazione di debito nullo.

Come mai questa grande avversione verso il debito pubblico se poi alla fin fine gli USA hanno circa il 360% del PIL come debito, vicini sono i Giapponesi e gli Inglesi, addirittura, ne hanno messo una larga parte in pancia alla Bank of England?

Poiché l’Eurozona è a trazione germanica in cui prevale il senso luterano o calvinista dei debiti: PRIMA O POI PORTANO ALLA MENZOGNA, QUINDI AL PECCATO, ED ALLORA DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE ELIMINARLI AD OGNI COSTO.

Ergo, chi professa PIU’ EUROPA sia consapevole che NON STA PARLANDO DEGLI STATI UNITI D’EUROPA MA DI “SACRO ROMANO IMPERO GERMANICO” che guarda caso rappresentò il punto più basso in termini economici per l’intera Europa.

Quindi, quando in TV i vari sellini o piddini vi diranno che LA GRECIA HA DIMOSTRATO CHE CI VUOLE PIU’ EUROPA sappiate che vi stanno dicendo che dovrete diventare più o meno ZOROASTRIANI! Si torna,, quindi, alla religione Persiana pre-Salamina.  Speriamo che in Grecia esca fuori il nuovo Pericle

pericle

 

che contrasti il NUMERO UNO!

numero uno

Maurizio Gustinicchi

A MAURI E IL PROF

 

 

 

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog