attualita' posted by

LA FED HA ANCORA IL CONTROLLO DELLA POLITICA MONETARIA?

 

Come sappiamo la FED di Janet Yellen ha imboccato la strada che porta ad un aumento dei tassi di interesse e ad una restrizione della politica monetaria.  Però qual’è la presa della politica monetaria della FED a livello mondiale, quale pressione può ancora esercitare?

Sappiamo che l’influenza della FED in Europa e nei paesi occidentali è enorme, tanto che la BCE si sta adattando a terminare la propria offerta di denaro. Solitamente quanto la FED ha terminato una politica espansiva quasto ha portato ad uno sgonfiamento delle eventuali bolle di borsa ed immobiliari un po’ ovunque. Invece lo SP 500 tiene, come possiamo vedere.

Perchè la politica monetaria della FED ha meno presa, e quale è ancora la possibilità della FED di guidare la politica monetaria mondiale?

Il problema è che l’eccesso attuale di monte a non è generato negli USA, ma altrove, in Cina. Pechino  sta generendo credito in modo smisurato, e questo credito gonfia il mercato creditizio locale, quello immobiliare, ma , alla fine, per i meccanismi di trasmissione ordinari, viene a trasbordare anche in occidente. Su questa massa monetaria la FED non può fare assolutamente NULLA, tanto più che la Cina non è più collegata o dipendente dall’estero neanche nel conto capitale della bilancia dei pagamenti, cioè tramite gli investimenti

Quindi, nella totale imbarazzante incapacità degli USA, la massa monetaria mondiale si evolve in modo incontrollato, e le bolle immobiliari sono ancora presenti, altrove.

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog