attualita' posted by

LA FALLACIA DEL TRICKLE-DOWN

Anche Refuffica scopre quanto sia assurda la teoria dello sgocciolamento di macroniana memoria:

“gli avanzi commerciali si trasformano in utili, che restano nelle aziende e finiscono nelle tasche di pochi azionisti. Aumentando la forbice sociale”.

L’esempio chiave è come sempre la CRANTE CERMAGNA, già sufficientemente ammonita dallo stesso FMI da tempo:

“Come spiega il FMI nel suo rapporto, la diminuzione dei salari dei lavoratori ha sollevato i profitti aziendali e spostato il potere d’acquisto dalle persone che spendono ciò che guadagnano con nuovi beni e servizi a persone che estirpano i risparmi in attività finanziarie a basso rendimento. Di fronte a un mercato interno stagnante, le aziende tedesche che si accontentano di denaro rifiutato di investire sul mercato interno. Queste dinamiche erano esacerbate dalle politiche del governo che limitavano il potere contrattuale operaio, abbassavano le tasse sui ricchi e tagliavano gli investimenti in infrastrutture.”.

L’eccesso di risparmi (da crollo nei consumi causa cattive prospettive di breve periodo) sarebbe largamente disponibile per finanziare gli investimenti. Se i cittadini guadagnano poco, non vi sono buone prospettive di breve periodo, pertanto le imprese tesaurizzano invece di organizzarsi e aumentare capacità produttive per servire il mercato interno.

E il mercato interno lentamente muore.

Altro che sgocciolamento.

Ad maiora.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


1
comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi