attualita' posted by

LA DITTATURA FINANZIARIA E ECONOMICA EUROPEA ORMAI HA GETTATO LA MASCHERA RASSICURANTE. (di Marco Santero)

 

 

L’Italia è il campione della riscossa dei popoli mediterranei:

https://www.byoblu.com/2019/05/31/tsipras-il-traditore-giorgia-bitakou-intervistata-da-tiziana-alterio/

Le vicende di queste ultime settimane stanno aprendo le menti di milioni di italiani, perché aprire una enorme procedura di infrazione (si parla di 4/5 miliardi di euro) contro un paese come l’Italia che ha i migliori fondamentali d’Europa per uno scostamento dello 0,07% è un vero abominio e, a mio parere, un gravissimo errore di strategia geopolitica dentro la UE.

L’asse Franco –Tedesco davanti all’Italia che, dopo decenni di sudditanza e vicerè tedeschi piddini e berlusconiani, RIALZA LA TESTA e batte i pugni sul tavolo con pieno diritto, per l’atteggiamento predatorio e usurocratico che ha subito, getta la maschera del sogno europeo che ha ipnotizzato i nipotini di Berlinguer e della parte peggiore dell’ex Democrazia Cristiana, fusa in matrimonio incestuoso dalla finanza speculativa e della sete smodata di potere e dominio Francese e soprattutto tedesca.

L’incredibile trasformazione dell’Italia in poco più di un anno da cenerentola sfruttata, presa in giro e dileggiata dalle sorelle cattive, ma nonostante questo supina e obbediente a tutte le angherie che le venivano fatte come una vittima masochista della sindrome di Stoccolma, IN PALADINA DELLA RISCOSSA DEI POPOLI MEDITERRANEI BRUTALMENTE COLONIZZATI A LIVELLO FINANZIARIO E ECONOMICO DAI POTENTATI FINANZIARI FRANCO TEDESCHI. Ebbene questa trasformazione sta facendo diventare idrofobi i leader del branco di lupi Nord Europei, ormai docili esecutori del “maschio” Alfa Tedesco.

A questo proposito non credo che il maschio Alfa tedesco Merkel si potrà godere una vecchiaia tranquilla e serena dato che la smodata sete di potere e riscossa teutonica che sembrava trionfare lascerà il posto ad una catastrofe economica tedesca che la segnerà nel fisico e nella salute.

Quello che il popolo tedesco ha fatto, di nuovo, all’Europa sotto il comando della Merkel nei libri di storia sarà ricordato come il terzo abominio tedesco verso i popoli europei e per la terza volta a salvare le terga a popoli europei brutalizzati da questa cultura psicotica tedesca sta arrivando l’America.

I “poveri” potentati economico – finanziari tedeschi sono come la Rana della Favola che si gonfia e si gonfia davanti al toro americano credendo, in modo psicotico, di poterne superare la grandezza e forza e inevitabilmente finiscono per esplodere nel tentativo.

La situazione economica e finanziaria tedesca sta rapidamente degenerando: chi di mercantilismo ferisce di mercantilismo perisce:

Da quando Trump ha giustamente iniziato a compensare con dazi le importazioni dai due paesi BARI del commercio internazionale, cioè Cina (che svaluta costantemente la sua moneta e inonda le imprese cinesi di liquidità pubblica) e appunto Germania, che con diabolica astuzia ha usato l’Euro come mezzo per svalutare quello che sarebbe il suo Marco Per mettere il turbo alle sue esportazioni. A questo servono i PIGS mediterranei, più sprofondano nella Cacca più indeboliscono la media Euro favorendo le esportazioni tedesche. Ebbene la musica con Trump è cambiata.

Finalmente con la riscossa Italiana queste cose stanno emergendo e un ministro dei rapporti con l’Europa come Alberto Bagnai sarebbe la persona giusta per “spiegare” ai partner mediterranei come sono stati FREGATI dai “fratelli” teutonici e dai loro Vassalli del Nord Europa.

Come un Savona Presidente della Consob sta creando un sano dibattito economico fra Consob e Banca d’Italia, dall’alto della sua smisurata esperienza e conoscenza anche storica di quando la Banca d’Italia era un ente pubblico (perché tutte le banche proprietarie erano pubbliche) al servizio esclusivo dell’economia Italiana e degli interessi collettivi del paese.

In Europa la Lega ha portato una nutrita squadra di tecnici e esperti di sovranità nazionale come Rinaldi, Zanni, Donato, ecc. e con Zanni già a capo di 73 eurodeputati del nuovo gruppo europeo “Identità e Democrazia“, che deve diventare il motore della riforma Europea per salvare l’UE dalla probabile implosione che avrà come innesco il collasso della DEUTSCHE BANK che creerà uno tsunami finanziario al cui confronto il 2008 sarà stato una passeggiata di salute.

La DEUTSCHE BANK ha 48.000.000.000.000, cioè quasi 15 volte il PIL TEDESCO 2018, DI DERIVATI TOSSICI IN PANCIA. La Bayer ha appena ricevuto una mega “sola” dagli americani con l’acquisto megamiliardario della Monsanto che ha sul groppone una marea di cause collettive in scadenza contro il terribile glifosato che la spolperanno. L’industria dell’auto tedesca sputtanata dallo scandalo emissioni, messa alle strette dai dazi, dall’assurda austerity imposta dai tedeschi stessi e dalla concorrenza sta iniziando a scricchiolare, ecc., ecc.

Chi di mercantilismo ferisce di mercantilismo perisce!

Ma i tedeschi niente, non si rendono conto che solo una fortissima politica espansiva a livello economico e di domanda interna per la Germania e per l’Europa intera potrebbe risollevare l’economia tedesca, ma le psicotiche élites Tedesche rispondono: NEIN!! DRITTO VERSO L’ICEBERG AMERICANO, pensando di poter vincere.

La priorità per la salvezza nazionale italiana è mettere in sicurezza l’Italia e in quest’ottica la vera priorità assoluta sono i minibot e se Tria si mette di traverso vuol dire che non può più essere il Ministro dell’Economia di un governo nel cui contratto firmato ha i Minibot come uno dei punti cardine fin dalla nascita.

Per finire lascio a quello che personalmente considero un vero e proprio Gandhi (una vera grande anima italiana), cioè Mauro Scardovelli, ovviamente sconosciuto alla gran parte degli italiani, una splendida sintesi sulla questione Minibot e sulla battaglia culturale che deve essere fatta per “disintossicare” gli italiani dalle lenti liberiste, egoiste e individualiste che gli hanno deformato la realtà che li circonda.

https://www.byoblu.com/2019/06/14/chi-ha-paura-dei-minibot-mauro-scardovelli/

Buona vita a tutti i cittadini/fratelli italiani, ricordatevi la frase di Eistein: “la mente è come un paracadute, per funzionare si deve aprire”


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi