attualita' posted by

La delegazione della Lega all’europarlamento presenta interrogazione sulla detenzione di 8 cittadini europei in Venezuela per motivi politici.

 

Interrogazione con richiesta di risposta scritta al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza. Articolo 138 del regolamento

Antonio Maria Rinaldi (ID), Marco Campomenosi (ID), Paolo Borchia (ID), Mara Bizzotto (ID), Marco Zanni (ID)

Oggetto:​ Cittadini Europei detenuti dal regime di Maduro.

La Ong Venezuelana Foro Penal ha denunciato la detenzione illegale di 8 cittadini europei – Antonia De La Paz Yolan Turbay De Curiel (Spagna), Jose Garcia Mora (Spagna) Gustavo Adre Rovaina (Spagna), Juan Antonio Planchart Marquez (Italia), Juan Carlos Maruffo Capozzi (Spagna), Maria Auxiliadorsa Delgado Tabosky (Spagna), Vasco Manuel de Costa Corales (Portogallo), Ruperto Chiquinquira Sanchez Casares (Spagna) – i quali sono stati incarcerati per motivi politici, rei di aver manifestato dissenso nei confronti del regime di Maduro, il quale come è noto viola sistematicamente i più elementari diritti umani e civili.

Si consideri che a tali prigionieri politici sono negate, anche in presenza di evidenti patologie, le opportune visite e cure mediche oltre al fatto che sono esposti a precarie condizioni igieniche.

In base a quanto sopra riportato si chiede all’Alto Rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza:

– quali misure mirate intende intraprendere relativamente alla situazione soprascritta, che vede una palese violazione dei diritti umani civili e politici di cittadini dell’Unione Europea?

– quali azioni intende mettere in atto per sostenere le pressioni che la comunità internazionale esercita sul regime di Maduro?

​​


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi