attualita' posted by

LA CINA NEL GOTHA DEL FMI, ENTRA NEL BASKET SDR

 

Il Fondo Monetario Internazionale ha incluso la moneta cinese, lo Yuan Renminbi,  fra quell’elite di monete che fa parte di quella moneta virtuale che sono i SDR, gli “Special draw rights” che sono assegnati ad ogni paese membro del FMI. I paesi membri del FMI possono prelevare esclusivamente un mix di valute, fra le quali si è deciso ieri ci sarà anche lo Yuan cinese a partire dall’ottobre 2016. Gli SDR sono attualmente composti dal seguente basket di valute:

41,9 % dollaro USA     37,4 Euro       9,4% Yen    11,3% Sterlina inglese

Dall’ottobre del prossimo anno i diritti saranno così definiti:

41,73% dollaro USA  30,93  Euro  8,33 Yen 8,09 % Sterlina Ingl. 10,93% Yuan

 

Essere parte del basket del SDR significa vedere la propria valuta divenire uno dei riferimenti del sistema finanziario mondiale e porta ad una progressiva maggiore internazionalizzazione della valuta stessa. Questo non significa che da domani i gestori finanziari del globo convertiranno le lo attività in yuan, ma sicuramente l’interesse per la moneta cinese si incrementerà. Il maggior uso sul mercato mondiale delle valute dovrebbe portare ad una sua rivalutazione.

Invece dobbiamo notare che la presenza dell’Euro nel SDR viene a calare, da ottobre, di oltre il 20%, un segno della progressiva marginalizzazione dell’Europa dal mondo finanziario, mentre il peso degli USA rimane praticamente invariato.

 

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog