attualita' posted by

LA BCE POTREBBE DIMEZZARE IL QE MOLTO PRESTO

 

Cari amici

Bloomberg riporta una voce giunta dall’interno della Banca Centrale Europea , secondo la quale a partire dal mese di Gennaio 2018 si assisterà ad un brusca riduzione nella dimensione del programma di acquisto delle attività finanziarie, il famoso QE, che potrebbe addirittura dimezzarsi.

La riduzione sarebbe di 30 milairdi di euro, dagli attuali 60, e più o meno coinciderebbe con le previsioni degli esperti della ABN Ambro  e di BAML.

In realtà la situazione è, come sempre, più complessa di quanto appaia: questa riduzione, se vi sarà , dovrà essere eseguita in modo che non provochi dei cambiamenti improvvisi sui mercati finanziari, con un aumento degli interessi troppo sensibile che potrebbe condurre al rinnovarsi di situazioni di crisi per i paesi più deboli. Ricordiamo che il QE nacque dopo il “Whatever it takes” di Mario Draghi quando sembrava che l’area euro stesse per saltare a seguito delle pressioni differenziali sui debiti nazionali e tutto questo sarebbe stato inutile se si venisse a ricreare una situazione simile, per quanto questa sarebbe gradita ai tedeschi che potrebbero metterci sotto tutela.

Un secondo problema poi è l’inflazione: l’obiettivo del 2% è ancora molto lontano e tale resterà anche durante il 2018. Anzi il lieve risveglio di quest’anno al 1,5% si ridurrà all’1,2 nel 2018 per poi , forse, tornare al 1,5 solo nel 2019, nelle previsioni della BCE, che comunque son tutte da verificare. Tutto questo spingerebbe, come hanno notato alcuni, a mantenere il Qe, non a ridurlo. Purtroppo il board BCE è sottoposto ad una duplice pressione: da un lato la Germania, che vuole interessi passivi ed abbastanza elevati, soprattutto dai paesi periferici, dall’altro la chiusura del QE USA e la riduzione dell’attivo.

Ormai è probabile che Draghi annunci il cambio di rotta il prossimo 26 ottobre.

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog