Bilancia dei Pagamenti posted by

Il saldo TARGET2 migliora, pur oscillando

Il 10 aprile il saldo debitorio della Banca d’Italia sul sistema dei pagamenti TARGET2 era pari a 185 miliardi, con un miglioramento di 24 miliardi rispetto alla fine di dicembre, sia pur con oscillazioni nel corso del periodo. Tale andamento ha riflesso soprattutto il rinnovato interesse per i titoli di debito pubblico da parte degli investitori non residenti e, nei mesi di gennaio e febbraio, la ripresa della raccolta netta sull’estero delle banche residenti.

Un peggioramento del saldo a fine marzo ha invece riflesso il comportamento delle banche italiane che, grazie ai fondi ottenuti dall’Eurosistema soprattutto con la terza TLTRO, hanno ridotto le fonti di finanziamento sui mercati internazionali all’ingrosso più onerose. Inoltre, le oscillazioni del saldo TARGET2 risultano di norma ampie attorno alla fine del mese per il temporaneo rimpatrio di fondi da parte di alcune banche estere; tali movimenti sono solitamente riassorbiti nei giorni successivi, come si è verificato nella prima settimana di aprile. Valutata in termini di media mensile dei dati giornalieri, la posizione debitoria si è ridotta da 187 miliardi in dicembre a 163 in marzo.

Alla fine del quarto trimestre del 2014 la posizione patrimoniale sull’estero dell’Italia risultava passiva per 447,9 miliardi (27,7 per cento del PIL). Il miglioramento rispetto al periodo precedente (pari a 61,4 miliardi) deriva quasi interamente dall’incremento delle attività, dovuto sia ad acquisizioni nette nel conto finanziario, soprattutto azioni e quote di fondi comuni, sia a rivalutazioni di prezzo e di cambio.

 

gpg02 - Copy (576) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

GPG

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog