attualita' posted by

Il PD prometteva di ridurre le poltrone delle Partecipate ed ora invece le vuole raddoppiare! Quando smetteranno di prendere in giro gli Italiani?

Come ben sapete sto dalla parte di coloro che credono in una politica capace di fare cose utili per il Paese, senza svenderlo. Dunque sono tecnicamente disponibile a supportare chiunque, qualsiasi forza politica. Anche il PD se necessario. SI, anche gli ex comunisti (…)

Tutto questo odiando l’ipocrisia di coloro che dall’alto di uno scranno – dove molto spesso non sono nemmeno stati nominati direttamente dai votanti – prendono regolarmemte per il sedere i cittadini. Anche voi penso…

Leggerete oltre.

Oggi ho rilevato un importante messaggio di un parlamentare che nemmeno conosco, messaggio onorevole, ma che evidenza un problema reale. Dunque, ho deciso da oggi di mettere in evidenza i messaggi critici che incrocio, da parte di esponenti parlamentare italiani relativamente a situazioni tanto gravi ed evidenti che non è nemmeno necessario spiegarle. Anche perchè all’estero queste cose non sono ammissibili: come vorrei fosse lo stesso in Italia (della serie si promette una cosa e poi si fa bellamente il contrario. E pure facendo finta di niente!!!). In questo caso si tratta dell’aumento delle poltrone nelle partecipate dove invece il PD aveva promesso di ridurle. Appunto, oggi rileviamo che il PD nonostante le promesse fatte le vuole aumentare, sdoppiare addirittura (per mettere proprie persone a percepire stipendi statali). Come vedete per una persona di buona volontà è veramente difficile anche solo ipotizzare di supportare certi soggetti che da una parte promettono e non mantengono, dall’altra fanno un danno al Paese. E pure ha tra le sua fila un simbolo in negativo come il Ministro Poletti che critica i giovani che emigrano dimenticandosi di dire che suo figlio è assunto nel giro delle cooperative rosse dove lui era presidente (e dunque non ha bisogno di emigrare; Nota: io non capisco davvero cosa rimangano a fare in Italia i giovani italiani, a garantire lo stipendio a gente come Poletti…).

Voi direte, tifi per il M5S. No, sbagliatto. O meglio, non necessariamente. Infatti, nel caso, il messaggio di allarme proviene da un’altra forza politica molto lontana dai grillini, vedrete sotto. Il punto da cogliere è che tutti gli Italiani – e tutte le  forze politiche – sono veramente stufi di questi coportamenti!!!

Parallelamente – mi si permetta – viene reso merito all’onorevole di turno, in questo caso l’On. Nuccio Altieri (Conservatori Italiani, che ringraziamo) vincolandolo però alle sue responsabilità: ci aspettiamo che non faccia come i parlamentari del PD per intenderci, che promettono e non mantengono (e magari prendono anche per il sedere gli italiani).

Vedete il Comunicato Stampa.  Ringrazio l’On. Altieri per aver evidenziato tale gravissimo problema non solo etico/poltico ma anche economico, per il  Paese: in un momento in cui il Governo si appresta ad aumentare allo spasimo le tasse l’aumento delle prebende per i propri sodali politici è, da parte della principale forza di governo, perfettamente inammissibile!

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensano i votanti della sinistra, nei commenti sotto.

Jetlag

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog