attualita' posted by

IL Male Oscuro di questa Italia (di Fabio Bozzo)

male oscuro

Riflessione della Domenica.
In tempi di decadenza come quelli che stiamo vivendo i mali della democrazia divengono sempre più evidenti.
I vari consorzi di potere che compongono lo Stato pongono veti incrociati; politici da due soldi sfruttano il suffragio universale per garantirsi voti in cambio di clientelismo; settori dell’elettorato votano non in base ai programmi, ma solo in base a favori last minute come assunzioni in posti pubblici o piccoli finanziamenti (sempre pubblici) alle proprie associazioni; ecc. ecc.
Alla luce di questi mali viene spontaneo chiedersi ed auspicare una soluzione autoritaria che, anche solo momentaneamente, sospenda la democrazia, faccia pulizia col machete dei suoi cancri e restauri una società/sistema meno corrotto e guidato da una leadership almeno un poco migliore della precedente.
E se invece i mali che viviamo fossero dovuti (in parte) proprio alla progressiva riduzione dei parametri democratici che stiamo vivendo quasi senza accorgercene?
Fateci caso: l’attuale Governo (non a caso di sinistra) vuole abolire solo enti elettivi, come le Province ed il Senato. Enti spesso corrotti e spreconi, certo…ma enti che erano/sono sottoposti al giudizio elettorale. Al loro posto si vogliono creare enti di nomina staccati da eventuali elezioni. Come se non bastasse altri enti, quali Comuni e Regioni, vengono progressivamente svuotati dei loro poteri effettivi, secondo una logica centralista e statalista, finché a breve ci diranno che sono strutture inutili e sprecone da abolire anch’esse. E molti beoti si berranno la bugia in nome del grillismo ignorante ed imperante.
Alla luce di quanto detto (magari ho detto solo scemenze per carità) siamo sicuri che una possibile cura all’attuale decadenza non possa essere un allargamento massiccio del potere elettorale del popolo (teoricamente) sovrano?
Se tutti i rappresentanti dello Stato (giudici, prefetti, membri di enti pubblici, ecc.) fossero sempre elettivi ogni 5 anni…non pensate sarebbe meglio?
I mali di una democrazia in crisi restano chiari, forse la necessità di restaurare una democrazia sotto attacco un po’ meno.

Presto( se non faremo niente) saran queste le possibilità di scelta che ci rimarranno(di Telesfoto Boldrini):

o12038195_10208010889336616_5481781168489020594_n12004946_1499552070363096_6678208125829969165_n

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog