attualita' posted by

Il 50% dei membri di Facebook sono falsi. Tutti troll russi? Intanto il titolo…..

 

Dopo lo scandalo di Cambridge Analytica sulla manipolazione dei dati personali, ora un altro dato preoccupante viene a scuotete Facebook. Seconto un report di 70 pagine pubblicato da Plainsite Zuckerberg avrebbe mentito circa il numero di utenti attivi sul sito. Secondo i dati raccolti circa il 50% degli utenti non sarebbe reale, sarebbero dei fake, ed il sistema di controllo interno completamente inadeguato, contraddittorio e “Farsesco”,

Quindi sembrerebbe che Facebook sia condannata ad un cammino di declino. Molti utenti lo stanno lasciando anche per le assurde politiche di censura che vi sono applicate.

Le azioni di FB hanno avuto un cammino discendente nel corso dell’anno. Alla pubblicazione della notizia hanno tremato, salvo poi rimbalzare.

Il valore delle inserzioni pubblicitarie su FB si basa sul presupposto che 2 miliardi di persone lo utilizzino, ma se il 50% degli account non è realistico, questo valore viene a cadere. Pare che gli account siano costruiti in modo così funzionale da essere in grado di interagire tramite like, ingannando i vari strumenti di controllo e selezione. Questo rende di FB uno strumento moto contraddittorio: da un lato rende complesso avere due diversi account, anche in modo legittimo, alle persone reali, ma, n compenso , produce milioni o centinaia di milioni di profili falsi….

Se volete vedere come questo può accadere eccovi una visita ad una server farm specializzata in Cina, tanto per vedere in faccia metà degli utenti… Una server farm per il mining di Bitcoin, ma uguale, potrebbe essere una server farm per Facebook….

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog