attualita' posted by

GIAPPONE: SHINZO ABE RICONFERMATO CON AMPIA MAGGIORANZA

 

Cari amici ,

Shinzo Abe aveva convocato le elezioni anticipate per far fronte ad alcuni problemi interni, soprattutto ad una serie di piccoli scandali riguardanti le scuole private. Sembrava una sorta di scommessa, anche perchè il partito Liberaldemocratico al governo aveva subito una serie di scissioni, come il “Partito della speranza” del sindaco di Tokio, o il Partito della Restaurazione costituzionale del precedente ministro delle finanze.

Un risultato è certo: la minoranza è molto divisa con i comunisti in calo, ma il partito della speranza ed il partito della restaurazione costituzionale più o meno allo stesso livello. Di fronte ad una opposizione divisa e confusa abbiamo una maggioranza molto forte, che è riuscita a superare il limite dei 310 seggi, pari a 2/3 della camera, potendo così anche modificare la costituzione giapponese, cosa che Abe vorrebbe fare riducendo i vincoli all’azione in politica estera del governo, per motivi di autodifesa.

I dati vengono da Asahi Simbun e sono definitivi (no proiezioni, ancora 7 seggi da assegnare,ma non cambia nulla a livello macro)

 

 

SEGGI TOTALI 465 – 2/3  per modifiche costituzionali 310 ANCORA DA ASSEGNARE 7 SEGGI

Maggioranza (prima 318, ora 312 )

Liberaldemocratici (Abe) 283

Komeito (partito confessionale) 29

TOT 312

Opposizione (prima 109,  ora 122 )

Socialdemocratici : 1

Comunisti: 11

Restaurazione Costituzionale 52

Conservatori : 9

Partito della Speranza 49

Indipendenti/non classificabili  (prima 38, ora  23)

Numero deputati 23

Comunque non è stata una passeggiata per ABE, che partiva con un’impressionante maggioranza di 318 seggi. Però il potere logora ed il governo era stato attaccato per una serie di scandali legati al finanziamento delle scuole confessionali private che lo stava logorando.  D’altro canto il Giappone ha una disoccupazione sotto il 3% ed un PIL pro capite in crescita.

PIL pro capite

Il Giappone ha preso una strada diversa, sociale e tecnologica, per affrontare i problemi demografici: da un lato forti contributi per le nuove nascite, dall’altro un’alta automazione delle produzioni, senza nessuna apertura al’immigrazione incontrollata. Il Paese ha confermato Shinzo Abe perchè le sue politiche hanno funzionato e perchè sente la necessità di un livello di protezione superiore verso l’esterno, soprattutto a causa della crisi Nord Coreana.

Nel 2012 Zingales prediceva che il Giappone sarebbe stato la nuova Grecia. Dopo 5 anni le sue previsioni si sono rivelate sbagliate, perchè il Giappone ha trovato, in modo autonomo, una sua via. Il Giappone non è schiavo dell’euro.

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog