attualita' posted by

IL GIAPPONE DEL II’ TRIM. DIMOSTRA LA BONTA’ DELLE NOSTRE ANALISI

Dunque, il punto è il seguente.

La svalutazione

Screenshot_3

è servita in una fase iniziale per mettere un po’ a registro la Current Account e per incrementare l’inflazione.

Screenshot_2

Per questo punto è stato utile anche continuare a fare la spesa a deficit.

Al termine di questa prima parte della Abenomics il Giappone si è ritrovato con il seguente risultato:

GIAPPONE INFLAZIONE

 

e siccome la produttività è endogena, l’inflazione ha costretto i capitalisti a spostare masse di denaro dai fondi pensione (rendita finanziaria) ad impieghi produttivi che fossero migliori, determinando una ripresa degli investimenti fissi lordi:

Screenshot_1

 

Come mai si sono resi necessari tutti questi INVESTIMENTI FISSI LORDI? Perché IL TASSO D’IMPIEGO DI QUELLI ESISTENTI ERA DA TROPPO TEMPO ELEVATISSIMO, nel periodo 2012-2013 l’utilizzo degli impianti era oltre il normale 75-85% e questo comporta elevata usura dei medesimi e contrazione dei tempi di regolare e preventiva manutenzione:

 

 

 

GIAPPONE VS GERMANIA

 

 

Ora però, bisogna dire che Shinzo Abe non è uomo di sinistra e come tale, una volta che ha avviato la ripresa degli investimenti interni, è partito con le politiche di destra che si estrinsecano essenzialmente nel FISCAL RETRENCHMENT (ha innalzato l’Iva al fine di aumentare le entrate indirette che, come sappiamo, frenano i consumi)

GIAPPONE CORRELAZIONE IVA E CONSUMI

che riduce il deficit del paese, e difatti:

GIAPPONE CORRELAZIONE PIL E DEFICIT DI BILANCIO

Quanto sopra perché, come ben sappiamo, il Giappone è un paese evoluto e SE LO STATO RIDUCE LA SPESA A DEFICIT, IL PIL CALA NELLA MISURA DI 1,5 VOLTE LA  MINOR SPESA A DEFICIT:

– MINOR DEFICIT PER 1,5% UGUALE

– MINOR PIL PER CIRCA 2,25%.

IL RESTO DEL CALO DEL PIL E’ SPIEGABILE PER DUE MOTIVI: ECCESSO DI CONSUMI NEL PRIMO TRIMESTRE PER RISPARMIARE SULL’IVA CHE NEL SECONDO SAREBBE AUMENTATA; FRENATA DEL PIL MONDIALE (LA STESSA FRENATA CHE INTERESSA L’ITALIA RAPPRESENTANDONE UN LIMITE CHE CI IMPORRA’ AD OTTOBRE IL COMMISSARIAMENTO DELLA TROIKA).

MARINARECCIA2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Maurizio Gustinicchi

Economia5Stelle

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog