attualita' posted by

Germania: inflazione in sensibile calo, così come le previsioni di crescita. La Merkel farà qualcosa?

 

 

Notizie non buone per la Germania al punto di vista economico. Vediamo i dati inflazionistici relativi al mese di Novembre pubblicati proprio oggi:

Vediamo un calo veramente significativo dell’inflazione che, dopo 7 mesi, scende al di sotto della soglia del 2%. Anche se non abbiamo ancora i dati dell’inflazione core tutto lascia intendere che anche questa avrà un andamento simile. L’inflazione Core era 1,46% a Novembre 2018, ma a questo punto avremo un dato più basso a dicembre.

Ora non le vendite retail a novembre hanno segnato un -0,3%, contro una previsione del +0,4%. Leconomia tedesca rallenta, dopo essere sembrata quasi imbattibile, e le previsioni di crescita non vanno per niente bene:

Le previsioni del PIL 2019, che a giugno erano del 2% di crescita, sono calate al 1,4% e non ci sarebbe nulla di strano se ad inizio 2019 arrivassero ad un valore più basso.

La discesa dell’inflazione e della crescita verrebbe a segnare una serie di fattori, almeno in un’economia normale:

  • la necessità di proseguire nella politica monetaria espansiva, magari modificandone il target perhè il QE non ha funzionato bene. Cessarlo ora manderà ancora più in basso l’inflazione. Siamo però in “Pilota automatico”, e non è probabile che questo accadrà;
  • la necessità di una politica fiscale espansiva, di fare più deficit, o meno surplus, di spendere, anche a costo di ridurre l’enorme ed illegittimo surplus nelle partite correnti. Sarebbe anche un modo elegante per riuscire a ridurre il salto Target 2, o almeno per provarci.

La Germania ha bisogno di una politica dei redditi e degli investimenti espansiva, molto espansiva. Tra l’altro un differenziale positivo inflazionistico verso gli altri paesi euro, soprattutto Italia, Francia e Spagna, permetterebbe di riequilibrare l’Euro dandogli qualche chance in più di sopravvivere. Però qui ci scontriamo contro elementi di carattere culturale forse non sormontabili. Politicamente una politica espansiva potrebbe essere utile, anche prchè richiamerebbe l’appoggio delle classi più svantaggiate, ma questo sembra non essere accettabile alla élite ordoliberista locale. Meglio affondare da soli, che lasciare un po’ di spazio sulla scialuppa di salvataggio ai  connazionali più poveri.

 

Volete sostenere Scenari economici con Paypal? : mailing.scenari@gmail.com

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog