attualita' posted by

Flash: Fitch: “votate sì al referendum Renzi”.

 
La riforma costituzionale di Renzi, combinata alla nuova legge elettorale, l’Italicum, cancellerà la democrazia in Italia imponendo una costante dittatura della minoranza, esattamente come accadde nel ventennio fascista.

L’italicum si ispira infatti alla legge Acerbo, peggiorandola. La legge elettorale fascista infatti aveva almeno le preferenze!

Come noto ai mercati la democrazia piace molto poco, anzi pochissimo. Ed ecco la prima, ampiamente prevedibile, notizia di stampa che dimostra questa insofferenza visto che Renzi, numeri alla mano, viene dato per sconfitto al referendum confermativo della sua riforma di ottobre. D’altronde solo un pazzo o un cittadino molto ignorante in materia di diritto costituzionale potrebbe trovare “buona” la riforma.

Ecco allora che, come nel 2011, le agenzie di rating cominciano a farsi sentire e Fitch oggi tuona: “votate sì alla riforma Renzi”.

In caso contrario i rischi politici aumenterebbero perché, afferma sempre l’imparziale e disinteressata agenzia, “il ciclo elettorale pone dei rischi nel medio termine”.

Come dire, se i cittadini votassero contro lo strapotere dei mercati, sarebbe un grosso problema…
Già sarebbe un problema…

Ma per chi?

Forse per quell’1% di popolazione che detiene il 99% della ricchezza mondiale….

Da qui ad ottobre balleremo!

Non facciamoci spaventare e sventiamo il golpe di Benito Renzi.

Avv. Marco Mori – blog scenarieconomici – Alternativa per l’Italia – autore de “Il tramonto della democrazia – analisi giuridica della genesi di una dittatura europea” disponile su www.ibs.it

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog