Euro crisis posted by

Gli illusionisti italiani hanno tradito il paese. Parlo di politici e giornalisti (l’EBA non va a Milano ma a Francoforte!)

Chiaramente ci sono tre classi di soggetti che possiamo a buon titolo considerare responsabili del disastro italiano dei prossimi anni: giornalisti, giudici e politici, in ordine alfabetico.

I giornalisti ed i politici verranno puniti dagli eventi: licenziati (giornalisti del Sole 24 Ore, Repubblica, Unità, Corriere ecc.) dopo essere stati utili idioti (Alfano? Bersani? D’Alema?), temporaneamente necessari in uno speciale frangente politico solo per abbattere il nemico del momento, poi da gettare via come carta igienica.

Entrambi hanno contribuito a distruggere un equilibrio, una classe dirigente, a vantaggio esterno. E ad abbattere il benessere di un paese, che, si, ERA ricco. I giornalisti in particolare brillano per ignoranza: ma dico io, non gli era chiaro che le misure lacrime e sangue di Mario Monti avrebbero azzoppato l’economia? E che dunque la tiratura AD ESEMPIO di un giornale economico nazionale si sarebbe ridotta? Ora piangono per i licenziamenti….

Avranno tempo di pensare agli errori fatti, gli stolti. E le giustificazioni dovranno trovarle per i loro figli, non per gli italiani in genere.

La classe che invece – seppure usata – resterà temo impunita è quella dei magistrati: invece di limitare il potere dei magistrati – come in democrazia sarebbe giusto – vediamo oggi anche il M5S sposare le idee reazionarie di Davigo facendo precisamente lo stesso errore del PD (che ha fatto leva sui giudici per buttare giù Berlusconi e soci in modo autoritario) ed in parte di FI (quest’ultimo soggetto politico NON ha invece voluto dare il colpo finale per far rientrare i giudici nell’alveo democratico di separazione dei poteri). Ovvero legando mani e piedi al paese in favore dei poteri anche stranieri che regolarmente hanno usato i magistrati per azzoppare l’Italia.

Si, perchè qualcuno troppo spesso dimentica che esiste la separazione tra potere giudiziario e politico e tale separazione è espressamente prevista in Costituzione. Dunque la porta girevole politica magistratura non è ammissibile, o sbaglio?

http://www.lastampa.it/2017/06/01/italia/politica/davigo-al-convegno-ms-si-scaglia-contro-il-pd-ci-ha-messo-genuflessi-oPj4ovUXy4AJ36NTdmAtLI/pagina.html

Si, perchè qualcuno mi deve spiegare ad esempio se gli sms contraffatti dagli inquirenti milanesi ed attribuiti al presidente Maroni (cito un caso fra tanti) per buttarlo giù durante il repulisti dello scandalo rimborsi spese post caduta del Cavaliere – che poi è finito, come doveva, in una bolla di sapone – non facessero parte di un piano. Ed intanto l’Italia affonda, anche grazie a questi arbitrii. Ma potrei parlare anche del caso Lockheed dell’Antilope o del caso Edison con Felice Ippolito quando Roma stava per inaugurare il nucleare civile in EUropa prima tra i non anglosassoni ed invece fu bloccata sempre dalla magistratura con un’inciesta farsa, che poi diede l’opportunità ai francesi (EDF, ossia il ministero della difesa vfrancese, gli stessi che poi conquistarono Montedison anni dopo) di fare quanto fu negato all’Italia… (guardate alla costante del partito al potere negli USA quando ci sono stati disastri in Italia, Moro, Ustica, Lockheed, Strage di Bologna, nucleare di Edison bloccato dai magistrati,  golpe del 2011, più i vari golpe italiani non bloccati ma tentati…)

Stessa cosa che accadde in Tangentopoli: il fastidioso Gardini venne ammazzato ed ancora ci dicono che è suicidio. Attenzione, la tesi dell’omicidio – come quella di Cagliari – non è mia ma di un magistrato (Almerighi), che ci ha scritto un libro…. Alla fine Montedison fu venduta ai francesi, per il tramite di una tangente pagata – e mai ben spiegata nella genesi – ad un giudice di Milano – Diegò Curtò e moglie Antonia Di Pietro – che con una sua sentenza (pagata) di fatto affondò l’impero del Contadino.

Storia. Come storia sarà che l’austerità di fatto è oggi imposta inutilmente all’Italia dall’asse franco-tedesco, ossia da una parte dell’addendum che si insinuò nella conquista del primo gruppo privato italiano (conquistato dal ministero della difesa francese, EDF, ndr).

Non è un caso.

Vabbè, andiamo ai fatti odierni. Politici e giornalisti – encore – hanno illuso gli italiani che post Brexit l’EBA sarebbe venuta in Italia, trasferita da Londra. Solo per far passare il messaggio che era tutto sotto controllo, il futuro sarebbe stato roseo.

Col cazzo!

Ecco cosa succederà invece:

Imparate almeno cosa vuol dire fidarsi dei tedeschi.

Il futuro italico sarà un disastro, sappiatelo. In 5-10 anni anni Roma sarà come Atene, se – come penso – il Belpaese non verrà prima diviso in due. Ossia non preoccupatevi degli anziani a cui pagare le pensione, moriranno di stenti, con una pensione ridotta ad una frazione di quella attuale. Appunto, come in Grecia.

Ad maiora

Jetlag

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog