Euro crisis posted by

Deutsche Bank salva MontePaschi: l’accordo favorevole con gli USA dei tedeschi implica flessibilità per l’Italia?

Magari mi sbaglio ma… magari no! Al contrario delle aspettative DB chiude con gli USA con una multa ben lontana da quanto paventato in passato ossia ben sotto i 5 mld di dollari necessari per non saltare in aria. Bene.

Ora MPS: per salvarla lo stato tira dritto e deroga su sforamento del deficit con l’EU e non solo caccia i soldi, tanti, facendo deficit. No, addirittura salva gli obbligazionisti retail, vedremo i dettagli.
Oggi i blog di un certo livello (non solo SE) si chiedono se L’EU accetterà le condizioni contrarie ai dettami euroausteri che gli italiani di sono autoimposti (i media mainstream invece non si chiedono un bel nulla nascondendosi dietro l’ordine di scuderia di non far capire alcunché agli italiani, ormai le grandi testate servono solo per leggere i titoli, ndr).
Io dico si, l’EU accetterà i termini italiani del salvataggio di MPS senza se e senza ma. Qualcuno sussurra – malpensanti! – che italoamericani vicini al prossimo governo USA abbiamo “gentilmente” richiesto ai tedeschi di non ostacolare il tentativo italiano di tenere la Penisola in linea di galleggiamento. In parallelo e non casualmente vediamo oggi il governo Gentiloni intervenire contro la Francia che, per il tramite di Bollore (grande amico e sodale e forse molto di più di Sarkozy, quest’ultimo grande nemico dell’Italia, responsabile del golpe del 2012 e rivale storico di Berlusconi dai tempi de La Cinq, NON È UN DETTAGLIO), vorrebbe impossessarsi di Mediaset. Ossia Roma vuole intervenire anche in soccorso del Cavaliere (leggasi, anche in questo caso mi attendo un’Europa silente, forse giusto il governo francese proverà una reazione e ci sarà da ridere).

Ben inteso, sono solo ipotesi. Ma basterà aspettare poco per verificare se saranno o meno veritiere: in breve, l’EU accetterà lo sforamento italiano per evitare guai ben peggiori, magari limitandosi a chiedere un po’ di maquillage giusto per salvare la faccia. Ormai il golpe tentato dei clintoniani è fallito ed anche gli stranieri fino ad oggi illusi lo capiscono, adeguandosi. Pensate che anche la magistratura italiana – con puntualità incredibile – inizia a spazzare le segrete dell’iper clintoniano d’Italia Matteo Renzi (lo ammetto, l’unica cosa che temo è per la vita di Trump visto che il clan Clinton ha davvero tutto da perdere con il nuovo presidente ed i suoi marziali al potere, che il Supremo ci aiuti a preservare la salute di The Donald, nel nostro piccolo noi ci prodigheremo per tenervi informati).

Ultimo appunto sulla Francia e Bollore’: i tempi recenti mi ricordano quando gli americani post seconda guerra mondiale decisero di togliere la gestione dell’oppio in Europa ai marsigliesi, che l’avevano imparato in Indocina. Da lì tutto cambiò, i marsigliesi furono letteralmente annientati (cfr. Pasqua, data memoria storica), un segno dei tempi o una prova di forza se preferite da parte del dominus globale forse anche per questa ragione sempre odiato oltralpe.
Magari è un dettaglio che purtroppo o per fortuna detta gestione post marsigliese, prima di diventare illegale (l’uso di oppio in Europa divenne illegale poco prima degli anni settanta, pensate che in passato la cocaina era un additivo legale contenuto in numerosi preparati per alleviare i dolori), sia passata a coloro che supportarono il primo sbarco degli alleati in Europa. Corsi e ricorsi storici.
Bollore è normanno e certamente è un gentiluomo al contrario di quei suoi compaesani marsigliesi implicati nella storia dell’oppio, ma forse dovrebbe studiare il casus belli sopra descritto, si impara sempre qualcosa dalla storia. Se non è già troppo tardi.

Fantomas per Mitt Dolcino

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog