attualita' posted by

Chi si occupa della nostra sicurezza per il governo vale 44 euro: poco più di una pizza al mese Ecco tutte le proposte di aumento per forze armate e polizia durante l’ultimo tavolo

Pubblicato il 13 gennaio 2018 in Difesa e Sicurezza Nazionale da OFCS Report

Dopo 8 anni che il Comparto Sicurezza/Difesa non riceve aumenti, il Governo vuole liquidare la “stagione contrattuale” 2016-2018 con un aumento di circa 44 euro medi netti. Dopo il primo incontro tecnico avvenuto lo scorso 11 gennaio tra sindacati delle forze di Polizia, Cocer dei militari e i rappresentanti di parte pubblica con a capo il sottosegretario Rughetti, sarebbe emersa una volontà tutt’altro che unanime di rinunciare alla contrattazione normativa e limitarsi a quella economica. A questo genere di metodo, infatti, i Cocer Carabinieri, Marina e Aeronautica non ci stanno. D’accordo anche le sigle sindacali come il SAP, il Consap il Coisp, l’Ugl Polizia e il Silp. La parte economica, infatti, dovrebbe concretizzarsi nell’assegnare il 90% agli assegni fissi e pensionabili (parametri e assegni pensionabili) e il 10% all’assegno accessorio denominato Fesi (una sorta di premio incentivante). Il tutto si è concluso con una battuta di arresto e la trattativa è stata rinviata a mercoledì prossimo.

Lettura integrale articolo:

https://ofcs.report/internazionale/difesa-e-sicurezza-nazionale/si-occupa-della-nostra-sicurezza-governo-vale-44-euro-poco-piu-pizza-al-mese/

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog