Bilancia dei Pagamenti posted by

Bilancia Pagamenti Gennaio 2013: forte miglioramento nei conti con l’estero

 Bankitalia comunica:

Il deficit del conto corrente si è collocato nel 2012 su un livello nettamente inferiore rispetto a quello del 2011 (rispettivamente 0,6 e 3,1 per cento del PIL). Il miglioramento è dovuto all’andamento del al saldo dei beni che ha raggiunto nel 2012 un attivo pari all’1,3 per cento del PIL, il valore più elevato dal 2001. Il saldo dei servizi è tornato in pareggio dopo oltre un quinquennio di deficit.

Alla fine del terzo trimestre del 2012 la posizione patrimoniale sull’estero dell’Italia risultava passiva per 351,7 miliardi (22,4 per cento del PIL, da 21,5 a fine giugno 2012). L’aumento della posizione debitoria netta rispetto al trimestre precedente è principalmente dovuto agli aggiustamenti di valutazione associati all’apprezzamento dei titoli di Stato italiani

 In sintesi, dopo una rincorsa durata 20 mesi l’Italia ha ridotto di quasi il 90% il passivo del conto corrente della Bilancia dei Pagamenti e si avvia in Primavera a tornare in attivo, dopo circa 10 anni.

La componente merci e’ ormai in attivo di 22,5 miliardi annui e la componente servizi e’ tornata in attivo nel suo dato cumulato a 12 mesi, tornando ai dati di circa 10 anni fa. Restano fortemente passive e senza segnali di miglioramento le componenti Redditi e Trasferimenti.

Per le Merci a Gennaio i crediti salgono di quasi il 10%, mentre i debiti sono stazionari, mentre per i servizi si ha un +7% per i crediti e -3% per i debiti.

Vi rimandiamo alla lettura dei dati della Bilancia Commerciale di Gennaio 2013 per ulteriori dettagli.

gpg1 (67) - Copy - Copy

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog