export posted by

A Gennaio 2013 Export +8,7% – Tutti i dati del colpo di coda dell’Industria nazionale

GENNAIO 2013: EXPORT +8,7% E SALDO COMMERCIALE MIGLIORATO DI 3 MILIARDI SUL 2012

Dal comunicato dell’ISTAT:

Rispetto al mese precedente, a gennaio 2013 si rileva un aumento per entrambi i flussi commerciali con l’estero, più ampio per l’export (+1,4%) rispetto all’import (+0,4%). La crescita congiunturale delle esportazioni è la sintesi dell’aumento delle vendite di beni verso i paesi extra Ue (+3,9%) e della diminuzione verso i paesi Ue (-0,7%). L’aumento congiunturale dell’import deriva dagli acquisti sui mercati extra Ue (+3,0%) e interessa soprattutto i prodotti intermedi (+2,1%) e quelli energetici (+1,0%). Rispetto allo stesso mese del 2012, a gennaio si registra un incremento tendenziale delle esportazioni (+8,7%) nettamente più accentuato per i mercati extra Ue (+17,6%) che per quelli Ue (+2,6%). La diminuzione delle importazioni (-1,8%) è imputabile al calo degli acquisti dai paesi extra Ue (-5,6%), mentre gli acquisti dai mercati Ue sono in crescita (+2,4%).

A gennaio 2013 il saldo commerciale è negativo (-1,6 miliardi), in forte miglioramento rispetto al 2012 (-4,6 miliardi), sintesi di un limitato surplus con i paesi Ue (+0,7 miliardi) e di un deficit con i paesi extra Ue di 2,3 miliardi. Il saldo negli scambi di prodotti non energetici è attivo per 3,8 miliardi.

A gennaio la crescita tendenziale dell’export è particolarmente accentuata verso i paesi ASEAN (+32,2%), il Belgio (+27,0%) e i paesi OPEC (+26,1%). Rilevante è l’espansione delle vendite di prodotti alimentari, bevande e tabacco (+21,5%), articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (+17,2%) e apparecchi elettrici (+16,2%).

Qui tutti i dati:

gpg1 (64) - Copy - Copy

SCAMBI BILATERALI: l’Italia migliora i saldi con tutte le nazioni

gpg1 (10) - Copy

 A GENNAIO 2013 VOLA L’EXPORT EXTRA-EU DELL’ITALIA CHE FA MEGLIO MEGLIO DELLA GERMANIA E DEL RESTO D’EUROPA: +17,7% dell’Italia, contro +4,5% della Germania e +5% della UE-27

gpg1 (65) - Copy - Copy

 Qui i dati in dettaglio (l’Italia nell’export extra UE performa meglio di Francia e UK, e riesce a recuperare il gap con la Germania, seppur solo nell’export extra-UE)

gpg1 (66) - Copy - Copy

Nel complesso, a livello di Export complessivo, a Gennaio l’Italia fa +8,7%, contro il +3,1% della Germania e +3% dei 27 paesi della UE.

L’Italia e’ passata tra Gennaio 2012 e Gennaio 2013 ad avere una quota di Export Extra-UE del 48% (era 44%, mentre la Germania solo del 42% (era 41%).

 

Nel complesso, quindi, sintetizzando:

– L’Italia ha un andamento dell’export extra UE finalmente migliore di quello della Germania, ed ha superato stabilmente Francia ed UK nelle vendite assolute fuori dall’Europa

– L’Italia e’ meno dipendente di Germania, Francia e UK dall’export coi partners europei, ed ormai indirizza quasi il 50% dell’export fuori dall’Europa (contro quote tra il 37% ed il 42% di Francia e Germania)

– La Germania resta di gran lunga la nazione piu’ forte della UE come export (a Gennaio ha esportato 88 mld di euro, di cui 51 in europa e 37 extra-ue). L’Italia conquista la seconda posizione nell’export extra UE con 16 mld destagionalizzati (cui si aggiungono 17 mld in Europa) 

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog