attualita' posted by

VENGONO RISPETTATI I TRATTATI EUROPEI? NO!

 

L’Italia sarà disponibile a rispettare gli impegni presi nei Trattati quando la stessa Unione Europea avrà, per mezzo delle sue istituzioni ad iniziare dalla Commissione, rispettato, attuandoli pienamente, i trattati su cui si fonda l’Unione stessa. Moltissime sono le inadempienze e tanto per citarne qualcuna che se fossero rispettate molto probabilmente anche il nostro Paese non si ritroverebbe in queste condizioni! Pertanto se questa governance europea non è stata in grado di assicurare a tutti i Paesi membri risposte positive e concrete in termini di crescita, lotta alla disoccupazione e povertà ignorando quanto sancito dai Trattati, è più che legittimo che provvedano direttamente i governi nazionali!

Ad esempio nell’Art.3 del consolidato del trattato sull’Unione Europea è rispettato il secondo comma riguardo al fatto che l’Unione offre ai suoi cittadini… misure appropriate per quanto concerne controlli alle frontiere esterne, l’asilo, l’immigrazione? NO!

Ancora nel terzo comma: la stessa Unione si adopera per lo sviluppo sostenibile dell’Europa, su una crescita economica equilibrata… che mira alla piena occupazione e al progresso sociale? NO! Promuove la coesione economica, sociale e territoriale e la solidarietà tra gli Stati membri? NO!

Nel seguente art.4 secondo comma: L’Unione rispetta l’uguaglianza degli Stati membri davanti ai trattati e la loro identità nazionale insita nella loro struttura fondamentale, politica e costituzionale, compreso il sistema delle autonomie locali e regionali? NO! Nel terzo comma semprevdell’art.4: In virtù del principio di leale cooperazione, l’Unione e gli Stati membri si rispettano e poi si assistono reciprocamente nell’adempimento dei compiti derivanti dai trattati? NO!

Nel Six Pack (insieme di 5 regolamenti) è previsto che se uno Stato membro ha un surplus commerciale superiore al 6% del PIL per 3 anni consecutivi venga sanzionato. La Germania lo è sistematicamente e supera di tanto il limite del 6% dal 2006 accumulando un surplus superiore a quello Cinese, ma nessuno fiata! Anche in questo caso sono rispettati i patti sottoscritti da tutti? NO!

Allora cari amici dell’Unione Europea saremo ben felici di seguire il vostro esempio e nel frattempo non fate esclusivamente i ragionieri con l’Italia sui decimali! Grazie!

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog