euro posted by

Sondaggio SCENARIECONOMICI.IT: Sarebbe favorevole alla reintroduzione di una valuta nazionale al posto dell’EURO? SI 44%, NO 48%

Da questo mese scenarieconomici.it  insieme a scenaripolitici.com hanno censito 3 indicatori economici:

 Sondaggio SCENARIECONOMICI.IT: ITALY INDEX aprile, -42 

 Sondaggio SCENARIECONOMICI.IT: NATIONAL OCCUPATION INDEX aprile, -37   (censito in collaborazione con Rischio Calcolato)

 Sondaggio SCENARIECONOMICI.IT: FAMILY INDEX aprile, -24

 

Dopo molto tempo siamo tornati a censire l’umore degli italiani a proposito della moneta unica, l’Euro.

L’ultima volta che abbiamo censito la questione era finita 80 a 20 per i NO. Sono però passati 2 anni e la domanda era diversa, declinata in termini negativi (uscire) e senza analisi ulteriori. Di contro il quesito, nell’attuale conformazione, offre una descrizione più positiva, va detto che non esiste una formula assoluta. Di certo, visti i risultati, c’è una parte considerevole della popolazione che guarderebbe con spirito favorevole alla reintroduzione di una valuta nazionale.

 

Sarebbe favorevole alla reintroduzione di una valuta nazionale al posto dell’Euro, affiancando questo processo con il ripristino della Banca d’Italia come prestatore d’ultima istanza, al fine di calmierare i tassi d’interesse sui titoli del debito pubblico italiano?

– Si: 44%
– No: 48%
– Non so, non rispondo: 8%

 

Disaggregato per Coalizioni

CENTRODESTRA
– Sì: 68%
– No: 24%
– Non so, non rispondo: 8%

CENTRO
– Sì: 4%
– No: 94%
– Non so, non rispondo: 2%

CENTROSINISTRA
– Sì: 7%
– No: 89%
– Non so, non rispondo: 4%

MOVIMENTO 5 STELLE
– Sì: 67%
– No: 19%
– Non so, non rispondo: 14%

2 elettori su 3 del CDX e del M5S sono favorevoli alla reintroduzione di una valuta nazionale, la quasi totalità degli elettori di Centro e di Centrosinistra si oppongono.

 

Disaggregato per Età

18-29
– Sì: 39%
– No: 54%
– Non so, non rispondo: 7%

30-44
– Sì: 46%
– No: 45%
– Non so, non rispondo: 9%

45-59
– Sì: 49%
– No: 44%
– Non so, non rispondo: 7%

oltre i 60
– Sì: 42%
– No: 50%
– Non so, non rispondo: 8%

I NO vincono tra giovani ed anziani, viceversa i SI prevalgono, seppur di poco tra i 30 ed i 59 anni.

 

By GPG Imperatrice ed Andrea  Lenci

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

9 Comments

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog