esteri posted by

RUSSIA: SVALUTA ANCHE….CHE TI PASSA ANCORA MEGLIO !

E dopo BOMBARDA CHE TI PASSA, aggiungiamo oggi un secondo tassello alla crescita di una nazione sovrana (e fortuna per loro, la russia lo è!):

“svaluta che ti passa ancora meglio”

Screenshot_1

Notate come la svalutazione conseguente all’attacco al rublo, da cui i grandissimi titoloni “Russia in ginocchio”, “Putin alle corde” ecc. ecc., rivelatisi poi per quel che erano, PROPAGANDA DELLA FUFFOLOGY, in realtà sia stata tranquillamente assorbita riportando in alto la Bilancia Commerciale. Come? Riducendo le importazioni ovviamente! Quali? Italiane e tedesche obviously!

I Russi, purtroppo, si sono trovati in difficoltà poiché le mozzarelle italiane costavano troppo (e come esse, anche tanti altri prodotti agroalimentari italiani). E allora? Come hanno risolto la “crisi delle mozzarelle” conseguente all’attacco speculativo al Rublo? Forse Putin si è dimesso per la crisi delle mozzarelle? No!

Hanno semplicemente sostituito il prodotto d’importazione con un similprodotto di origine nazionale. Eccovi il link al video:

Quindi, come vedete, in barba ai ben noti problemi che colpiscono sovente chi svaluta (peste bubbonica, le sette piaghe d’Egitto, catastrofi ambientali, terremoti e persino la caduta di una fitta pioggia di meteoriti dallo spazio profondo) i Russi si sono armati di santa pazienza e……SI SONO PRODOTTI DA SOLI I BENI A CUI ERANO ABITUATI E DEI QUALI FORSE RITENEVANO DI NON POTER FARE A MENO !

Non disperate amici, tenete duro, Pigreco avrà presto la sua rivincita:

“Non importa quanto freddo sia l’inverno, dopo c’è sempre la primavera.”
(E. Vedder)

Maurizio Gustinicchi

A MAURI E IL PROF

 

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog