attualita' posted by

RINALDI: CI MANCA FARAGE AL PARLAMENTO EUROPEO

Intervista al quotidiano britannico Express di Antonio Maria Rinaldi. Il tema è la situazione estremamente confusa a livello comunitario. La Vond De Leyen invita tutti a spendere quanto necessario per combattere il virus e far riprendere l’economia europea, ma quando tutto è legato dai mille lacci di bilancio voluti proprio dalle normative europee, non si capisce come questo possa accadere. Da un alto c’è un blocco, con a capo Spagna Italia e Portogallo che vorrebbe rendere comune il debito con l’emissione di Eurobond e la mutualizzazione del debito. C’è il nucleo Germania, Olanda, Finlandia e Austria che è invece fermamente contrario.

Questo sta portando ad uno stallo che si è già protratto per due settimane e che andrà avanti per altre due settimane almeno, se non per mesi o anni, dato che il miglior modo per non concedere nulla è rimandare tutto alla successiva riunione. Intanto c’è sempre qualcuno, magari a Roma , continua a cascarci o gli fa comodo far finta di crederci.

Quello che manca è Nigel Farage, cioè qualcuno che, in parlamento europeo, dicesse le cose chiare, e questo lo conferma Antonio Maria Rinaldi, parlamentare europeo della Lega:

“Avrei voluto vedere come il Regno Unito avrebbe reagito alla risposta patetica della UE al Coronavirus”  “Bruxelles non ha fatto assolutamente nulla”.  “Mi manca molto Nigerl Farage, manca a molti, i suoi discorsi chiari, infuocati. A me manca , e così a molti altri”

Effettivamente la brutale sincerità di Farage farebbe molto bene alla Commissione ed al Parlamento.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal