Euro crisis posted by

Grande abbaglio economico di Repubblica.it o ripresa non percepita dalla gente? Della serie, l’importante è tenere il popolo tranquillo….

Che devo dirvi? Dall’estero leggo le notizie di Repubblica.it e sembra che davvero vada tutto bene in Italia: la disoccupazione scende, l’economia cresce, anche i furti e le aggressioni sembrano in discesa. Un sogno, altro che Germania dove non c’è nemmeno il sole, solo griugiume. Magari non me ne sono accorto e siete tornati come all’inizio degli anni 2000 quando il Belpaese vedeva la popolazione residente in crescita per via di un’economia che andava bene mentre invece la gente scappava dalla Germania, in prospettica crisi.

Purtroppo non voglio illudervi: come dice il Codacons sembra tutta una grande illusione!

Partiamo dalla disoccupazione italiana in discesa: forse non lo sapete ma basta che lavoriate un’ora alla settimana con i voucher per essere considerati occupati e quindi non finire nelle statistiche dei disoccupati. Alcune stime indicano che togliendo i voucher ovvero evitando di considerare i lavoratori per una sola ora settimanale coi voucher come occupati la disoccupazione nazionale salirebbe circa del 6 (ovvero sarebbe del 18%!!!!!!!!, Argh….).

[Huffington Post, fate click sull’immagine per essere re-indirizzati]

Non vi basta? Andiamo all’articolo dell’Huffington post di ieri, fonte per altro legata alla stessa radice politica sopra citata: dunque, la disoccupazione italiana è scesa semplicemente perchè dalla scorsa rilevazione circa 86mila soggetti prima disoccupati sono stati messi tra gli inattivi. Dico io, per forza la percentuale statistica dei senza lavoro scende! Consiglio: quando leggete le news verificatele con la realtà dei fatti…

[Huffington Post, fate click sull’immagine per essere re-indirizzati]

Vabbè. L’importante è in ogni caso capire da dove deriva la genesi tragica del trend atto a quanto meno nascondere i dati negativi ossia fare vedere che le cose vanno bene, che non sia mai che scoppi una rivoluzione [difficile in Italia…]: il maestro, colui che ha influenzato negativamente il mondo ed ha insegnato anche a Renzi come fare per addomesticare i numeri molto probabilmente è da ricercare nella persona di  un certo Barack Hussein Obama, ex Presidente americano decisamente guerrafondaio ma con un Nobel per la Pace ricevuto preventivamente, che per anni ha usato precisamente lo stesso artifizio negli USA. Si, proprio l’Obama che ha accumulato più debito in un doppio mandato presidenziale di qualsiasi altro governo in tempo di pace, di fatto ha quasi raddoppiato il debito pubblico USA in 8 anni fino a circa 20 trilioni di dollari!!!

Vedasi il dato sulla partecipazione al lavoro USA e vedrete che è in forte discesa sotto Obama, idem in Italia, peccato che coloro che non cercano lavoro non sono nemmeno conteggiati come disoccupati, nè in USA nè nel Belpaese!

Si, parlo dell’Obama regolarmente osannato da Repubblica.it. Non ci credete che abbia lasciato un disastro economico sotto le mentite spoglie di una borsa che sale perennemente? Ecco i 2 link, verificate, una marea di dati a supporto; vi consiglio di vedere cosa sarà successo a fine anno 2017 (sono pressochè certo che sia in atto un tentativo di dare la colpa a Trump per il futuro crollo di borsa, ora sale tutto sommato senza motivo per poi schiantersi a tempo debito dando la colpa all’ultimo arrivato a cui non saranno permesse le riforme, ndr)

Infatti Barack Obama ha lasciato un’economia americana che sta affogando nel debito, letteralmente.

Lato Italia l’unica cosa di cui potete stare certi è che i proprietari dei media oltre che le elites italiane storiche sono stati enormemente avvantaggiati dalle politiche Renziane-obamiane, loro sì che hanno accumulato benessere: la gente della strada ed anche la classe media invece hanno visto crollare il proprio livello di vita, a compensazione….

Tutto scritto, in tempi non sospetti.

Penso che ora siate un po’ confusi. Probabilmente la confusione nasce dal fatto che i media vi hanno fatto passare il messaggio che, oltre all’economia Italiana in ripresa, anche Obama è un semi-Dio, il migliore, il simbolo del progresso…. E magari con Renzi a carro. Domanda: Chi vi ha detto tali “verità”, magari sempre Repubblica.it?

Ricordatevi, ci sono due cose che non vi possono togliere: i dati fattuali ed il cervello che avete dentro la testa (si, credetemi, ce l’avete anche voi!). Dunque, consiglio, se volete sperare di parare il colpo – che certamente arriverà e sarà bassissimo fino a rischiare di mettervi in ginocchio – informatevi e non lasciatevi forviare dai titoli!

Mitt Dolcino

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog