crisi posted by

PRODUZIONE INDUSTRIALE: TIRA SOLO LA FCA NEL PAESE (strepitosa crescita nel comparto veicoli)

E’ da tempo che vado dicendo una cosa, LA RONDELLA NON FA PRIMAVERA! Ah già! E’ una rondine non fa primavera. Bene ma visto che ancora in economia siamo in pieno inverno:

PRODUZIONE INDUSTRIALE GENNAIO 2015 Fig. 1: DATI ISTAT (PRODUZIONE INDUSTRIALE -2,2% SU BASE ANNUA; PREZZI ALLA PRODUZIONE – 2,9% SU BASE ANNUA)

l’unica parvenza di primavera arriva dalle rondelle dellautomotive. Viaggiando quotidianamente in aziende di tutti i settori, da tempo affermavo come l’automotive fosse l’unico settore veramente ripartito nel paese. Chiaro che l’idea di base è che, a ruota, ripartano le aziende che producono pezzi plastici, quelle del pellame e dei tessuto per i sedili, quelle che realizzano interni di ogni tipo (es. fibra di carbonio, ecc.). Tutte queste produzioni, si avvalgono dell’automotive per avere volumi necessari ad attivare gli impianti e concentrarsi poi sulle nicchie di mercato, assai meno corpose per numeri, estremamente più redditizie onde fare utili. Mi spiace, non vorrei passare per il solito gufo ma è da tempo che sostengo che il paese è FCA DIPENDENTE, che nel paese tira solo la FCA! MEZZI TRASPORTO SU Fig. 2: DATI ISTAT (FABBRICAZIONE DI MEZZI DI TRASPORTO +18,1%)

Tutto il resto è, da sempre un semplice corredo fatto di cose di buon gusto, del culto del bello, da indossare o per arredare casa. Ma in questo caso, avendo soppresso i consumi interni, stanno scendendo sempre di più come importanza e le relative competenze distintive saranno perdute per sempre.   Questa volta spenderò una mezza parola per la legge di say: l’offerta genera la domanda! Sono quasi tentato di dire: STAVOLTA HANNO RAGIONE!   La FCA sta producendo nuovi modelli a profuzione: images (24) images (25) images (26) images (27) Fig. 3-4-5-6: ALFA GIULIA 2015   imagesKC6QUNPY Fig. 7: FIAT 124 SPORT 2015   Caro Renzi, tieniti da conto Marchionne Screenshot_15 Fig. 8: MARCHIONNE E RENZI   perché SE ti salverai, lo dovrai esclusivamente a quest’uomo!  

 

Maurizio Gustinicchi A

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog