conti pubblici posted by

PINA PICERNO (PD) DALLA GRUBER: IL PAESE E’ RIPARTITO, HA CAMBIATO VERSO, ABBIAMO DIFFUSO SERENITA’

In un mondo ricardiano, esistono due tipologie di persone: i Gufi e gli Ottimisti a prescindere!

Al secondo gruppo appartiene l’amore degli Italiani. No, non sto parlando né di Gina Lollobrigida, né di Sofia Loren, bensì del mio, del nostro amore PINAPICERNOFACCILA SPESA:

PINAPICIERNOFACCILASPESA

Un uccellino, di quelli rapidi e veloci come i colibrì, mi segnala che il nostro (bellissimo) membreo della classe dirigente italiana, l’altra sera ha deliziato i palati sopraffini degli “aficionados” di Lilli la Rossa.

PICERNO 7

Più o meno le cose che ha ritenuto opportuno dire, ovviamente tutte rigorosamente vere e oramai conclamate, sono state:

  1. SI MOLTIPLICANO DA TEMPO INDICATORI ECONOMICI POSITIVI;
  2. DA MESI ABBIAMO INVERTITO LA MARCIA;
  3. QUESTO GOVERNO HA FATTO RIPARTIRE IL PAESE;
  4. ABBIAMO DATO STABILITA’ AL LAVORO E DIFFUSO SERENITA’ FRA I CITTADINI.

PICIERNO 1 _ INDICATORI ECONOMICI POSITIVI

Con parole dolci e suadenti, il buon Pansa suggerisce al rappresentante della classe dirigente italiana di essere un po’ meno tifosa del suo governo e un po’ più obiettiva.

Ma chi ha ragione? L’ “uom di bon core” Pansa o forse Madonna Picerno?

Ella, con la boccuccia dolce dolce che la caratterizza, incastonata in un  visetto inzuccherato (che giammai un bifolcaccio vil potrebbe strapazzare tanto è degna di Cavalieri di nobil origini) ci notizia la lieta novella citando:

  • produzione industriale,
  • consumi,
  • occupazione.

Vediamo come stanno le cose:

LA PRODUZIONE INDUSTRIALE

PRODUZIONE IND LUGLIO 2015

In realtà, mentre per quanto concerne forniture di energia possiamo affermare con ragionevole certezza che i dati sono volontariamente taroccati poiché le decisioni sono essenzialmente governative, il paese è trainato dalla FCA! Come tira la FCA in Italia, in nessun altro paese: +44,2%!

Se continua di questo passo, dovremo cambiare nome al paese, chiamandolo MARCHIONNIA! Quindi, semmai, se c’è qualcuno che ha fatto ripartire il Paese è decisamente qualcuno di gran lunga differente dai membri di questo governo!

 

CONSUMI

PICERNO 3 _ CRESCITA M3

Da questo bellissimo grafico della BCE possiamo dedurre che sono aumentati tanti la massa monetaria immessa in circolazione, sia i prestiti al settore privato. E quindi saremmo portati a dire che Draghi ha fatto il suo dovere.

Ora scendiamo nel dettaglio:

PICERNO 4 _ M3 VS M1

Se prendiamo Bankitalia vediamo, dalla sua relazione, che per far riprendere i consumi circa per il 2%, la BCE ha stampato tantissima moneta (crescita percentuale sui 12 mesi addirittura del 10% di M1, la linea tratteggiata di colore nero); se invece andiamo a vedere la linea rossa (aggregato M3) possiamo notare che la ripresa è stata davvero contenuta.

Questo significa che Draghi e la Creditocrazia si sono stampati tantissima moneta ma questa difficilmente si è tradotta in una pari quantità di prestiti a privati e istituzioni.

Di tal guisa, in realtà ancora una volta è qualcun altro che ha fatto ripartire i consumi interni ma l’efficacia della misura è davvero ridotta rispetto alle misure messe in atto. Ne consegue che il fine ultimo di queste misure fosse sicuramente altro rispetto alla ripresa dell’economia dell’eurozona.

PICERNO 5 _ PRESTITI

Ed ecco allora la situazione dei prestiti come la vede Bankitalia. Per tornare a livelli pre-crisi servirà tanto tempo e forse non accadrà più poiché la politica intende prevenire le bolle immobiliari o altre bolle dell’economia reale. Peccato che con M1 le banche possono comunque compensare tra loro le bolle borsistiche. Di tal guisa, restringere M3 non necessariamente previene bolle sui mercati (la borsa valori).

 

OCCUPAZIONE

PICERNO 6

La mitica Marta Fana ha ampiamente dimostrato quanto segue:

  • IL GOVERNO COL GIOBATTA NON HA STABILIZZATO UN BEL NULLA (luglio 2015 solo 47 contratti stabilizzati);
  • QUELLO CHE NON POTE’ IL GIOBATTA POTE’ IL SOLE (assunzioni a tempo determinato).

Vedi cara Pina, quello che proprio non riuscite a capire voi del PD è che siete disposti a firmare ogni porcata che la federazione sovranazionale, fatta a dimensione delle multinazionali, ritiene che serva al mercato dei capitali.

Di tal guisa, state piano piano diventando i veri responsabili per il disastro che colpisce la nostra gente ed il paese intero.

Queste cose sono cicliche e, normalmente, non è che vadano a finire proprio bene bene! Guarda questo pezzo di metà ‘800:

PICERNO 8

Quindi mia adorata Pina, credo che Pansa sia stato un vero galantuomo, e siccome io non voglio essere da meno eviterò accuratamente di emettere sentenze che potrebbero ferirti. Lasciami invece firmare il pezzo, come mio solito, con una frase che si adatta benissimo all’occasione (e che spero le tue sinapsi percepiscano come il premuroso ammonimento di un giovin innamorato, obnubilato dal tuo dolce e perdurante sorriso e dai tuoi profondi occhioni neri:

 

“Quando la nazione si trova sotto il tiro dei cannoni nemici e sotto il pugno dei traditori, l’indulgente è un parricida”
(Anatole France – Jacques Francois-Anatole Thibault)
Maurizio Gustinicchi
A MAURI E IL PROF

 

 

 

3

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog