attualita' posted by

Per un centesimo in più

quote latte

Ai cari amici della Coldiretti.

Il latte italiano viene pagato ai produttori intorno ai 33 centesimi al litro, una cifra che non basta neanche a coprire le spese. Da qualche giorno la Coldiretti ha promosso una protesta ad oltranza a cui ha aderito la gran parte dei produttori: l’obiettivo è di poter avere qualche centesimo in più al litro.

Piuttosto che pensare alle elemosine del ministero dovreste capire da dove iniziano i vostri guai.

Possibile che nessuno vi spieghi che se continuerà su questa strada siete destinati tutti al fallimento?

Molti ve la farete la domanda
“Ma i tedeschi come fanno ad avere prezzi così bassi?”
Purtroppo non riuscite a darvi una risposta, se non la solita inerente tasse, balzelli e costi dell’energia e dei trasporti decisamente più bassi dei nostri.
Ed è vero, ci mancherebbe.

Ma da dove nasce questa differenza lo sapete?

Avrete sentito parlare spesso del termine “inflazione”:
sappiate che tutto parte da questa parola.

Quando fai un’unione monetaria con nazioni che hanno inflazione più bassa e non puoi più scaricarla sul cambio (come avveniva ai tempi della Lira) e si accumula per 20 anni, per ritornare competitivo, sei costretto a scaricarla sui salari e sui ricavi.

Quando avrai tagliato anche l’impossibile e non ci sarà più nulla da tagliare non potrai che chiudere o fallire.

Cari amici della Coldiretti vi chiedo ancora uno sforzo, l’unico che potrà salvarci: studiate l’inflazione.

L’unico modo perché L’Italia possa sopravvivere è l’uscita dall’€uro e dalla UE, almeno da questa UE delle multinazionali e della finanza.

Alternative non ve ne sono.

Inutile protestare per qualche centesimo in più: l’anno prossimo non sarà più sufficiente poiché l’€uro è una moneta che non possiamo governare e che avvantaggia solo la ex-zona Marco -Germania in primis-.

E’ da quando abbiamo sposato l’€uro accade:  dapprima ti conviene comprare il mutuo olandese o l’auto tedesca e poi si finisce che non avrai altra alternativa  all’importare il pane e, appunto, il latte.

Roberto Nardella.

foto latte

foto burro

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog