conti pubblici posted by

PADOAN E LA SUPERCAZZOLA DELL’ESPANSIVITA’ DELLA MANOVRA DI APRILE (quando fumare pesante apre le porte della percezione)

Continua il balletto dei Ministri dell’Economia che ci propinano massicce dosi di austerity spacciandole per manovre espansive. Questa volta, l’attuale Ministro, PiercaPadoan, ha toccato vette mai raggiunte prima da nessuno grazie ad un giro di parole finalizzato a spiegare COME POTREBBE DIVENTARE ESPANSIVA UNA MANOVRA DI TAGLI E TASSE. In pratica come dire: TI FACCIO INGRASSARE GRAZIE A MASSICCE DOSI DI CARESTIA.

Lo scorso gennaio 2014 pronosticai, la fine del ciarlatano LEPTAS, il quale, col suo fido scudiero SAKKOMANNIS, prometteva di far ripartire l’economia e di ridurre il debito pubblico:

Screenshot_6

 

Mostrai dei calcoli dai quale grazie ai quali poteva determinare il valore del debito pubblico a fine anno:

Screenshot_7

Debito Pubblico a fine dicembre 2014 pari a 2.165 euro. E quanto fu alla fin fine?

Screenshot_9

Mannaggia….ho sbagliato SOLO DI UN MESE ! ! ! Attenzione, questa precisione nonostante l’effetto Draghi, i tentativi del duo Gutgeld-Renzi di spingere la crescita e le attività di gestione pilotata della liquidità poste in essere dal MEF onde abbassare ARTIFICIOSAMENTE il valore totale del debito a fine anno (hanno ridotto la liquidità per poi alzarla ai livelli precedenti il mese successivo….questi BIRBANTELLI DEL MEF)!

Ora abbiamo un NUOVO POTENZIALE UTILIZZATORE DI DROGHE PESANTI: PIERCAPADOAN!

L’altro giorno l’ho ascoltato in TV dire più o meno questo:

10421193_592316297572216_3138208275371736005_n

 

Ora, fare una manovra espansiva non vuol dire ESEGUIRE DEI TAGLI!

I tagli, come le tasse, sono sempre recessivi. A dire il vero, i tagli hanno un effetto recessivo maggiore rispetto alle tasse, questione di moltiplicatore della spesa pubblica, ma se cercate tra i miei pezzi lo trovate da soli, senza che debba mostrarvelo nuovamente.

Ora, sia noi, sia il Fondo Monetario Internazionale sappiamo dell’esistenza dei Moltiplicatori Fiscali, per noi è questo:

Screenshot_3

per il FMI è questo:

Screenshot_2

e sappiamo che, in entrambi i casi, l’effetto è questo:

Screenshot_4

e come è stato punito prima MONTI, quindi LETTA, ora anche RENZI sarà punito, e ve lo dico da tanto tempo:

Screenshot_5

Renzi potrebbe salvarsi solamente SE cadesse il governo perché a quel punto eviterebbe la manovra di aprile e potrebbe dare la colpa dell’aumento dell’Iva alla minoranza interna che gli avrebbe, di fatto, impedito di FARE COSE DIFFERENTI (che avrebbero lo stesso risultato dell’aumento dell’iva) CAUSANDO IL CROLLO INEVITABILE CONSEGUENTE ALLE MANOVRE TURBOLIBERISTE DELLA TROIKA.

 

Padoan, FARE TAGLI MA MENO DI QUANTO RICHIESTO (ovvero giocarsi qualche decimale di tasse o tagli in meno) NON CORRISPONDE ESATTAMENTE AD UNA MANOVRA ESPANSIVA, SI PREGA DI METTERE TABACCO, NON SOLO SUE TRACCE, IN QUEL CHE SI FUMA!

 

Maurizio Gustinicchi

A

 

 

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog