conti pubblici posted by

PADOAN ANNUNCIA CHE IL SUO E’ IL PRIMO GOVERNO GOLPISTA CHE ABBASSA IL DEBITO PUBBLICO (….tabacco ragazzi…..usiamo anche del tabacco ogni tanto!)

Finalmente ci siamo, il terzo governo successivo al colpo di stato annuncia, per bocca del bronzo di Riace Padoan, che FINALMENTE IL DEBITO PUBBLICO CALA:

PADOAN

Tranquilli, quel che voleva dire è questo:

“VOI IL DEBITO LO VEDETE CRESCERE, MA E’ SOLAMENTE UN EFFETTO OTTICO, NULLA DI PIU’……IN REALTA’ ESSO CALA MA VOI NON LO SAPETE…..PERCHE’ NON SIETE NELLA STANZA DEI BOTTONI”

In pratica è lo stesso caso che si presenta quando IL MURATORE VI DICE CHE LA GALLERIA HA SOLAMENTE DIECI CENTIMETRI DI CEMENTO ARMATO QUANDO CE NE VOLEVANO 40, QUINDI SUO FIGLIO NON CE LO FA PASSARE IN AUTO, MENTRE L’AMMINISTRATORE DELL’ANAS VI DICE ” E MO CHI E’ QUESTO OPERAIO CHE SI PERMETTE DI DISQUISIRE SUL LAVORO DEL MANAGEMENT DELL’ANAS”?.

Peccato che il giorno stesso crolli una strada in Sardegna ed un ponte in Calabria. Sarà, ma a volte è proprio il più umile degli operai che è capace di comprendere se L’OPERA E’ STATA FATTA PER DURARE ED ALLORA PORTA I FIGLI AL LAVORO PER FARGLI VEDERE COSA HA FATTO SUO PADRE…..oggi invece il padre ci porta il figlio per dirgli SAI? L’HO FATTO IO…..DAMMI RETTA…NON CI PASSARE!

Ecco, in questo caso il padre saremmo noi di SCENARIECONOMICI…..e ve lo diciamo…..SCAPPATE DA QUESTO PAESE….LA SALVEZZA E’ INDIVIDUALE…..la nuova Italia è stata progettata dai Boldriniani e della Boldrine per NEOSCHIAVI che lavorano a 430 euro il mese!

Ecco, e fintanto che il progetto sopra non è completato, le menzogne vengono spacciate agendo su tecnicismi come questo:

PIANO DEL MEF

1) IL DEBITO PUBBLICO SALE NEL 2015 AL 133,1 MA PER LORO, DEPURATO DALL’EFFETTO CRISI, SAREBBE A 126,6…

2) NEL 2016 IL DEBITO PUBBLICO CALERA’ AL 125,3 (EFFETTIVO 131,6)

3) IL CALO AVVERRA’ GRAZIE A COLOSSALI INCREMENTI DI TASSE CHE PORTERANNO L’AVANZO PRIMARIO DALL’ATTUALE 1,9 AL 2.7 NEL 2016 E AL 4% NEL 2018…..

4) IL BELLO E’ CHE PENSANO DI POTERCI ARRIVARE GRAZIE ALLA CRESCITA DEL PIL, DIFATTI IL BILNACIO STRUTTURALI ANDRA’ A “0” E NON DIVENTERA’ POSITIVO….

 

Ovviamente la crescita NON ci sarà, Draghi avrà giocato ogni sua possibile arma, le condizioni peggioreranno e IL PILOTA AUTOMATICO SI TRASFORMERA’ IN TASSE SU TASSE SU TASSE senza che alcun governo possa fare alcunché (e Renzi spaccia per riduzione delle tasse un programma così farlocco”!

Ragazzi…. ALLA BOMBA A MANO HANNO TOLTO LA SICURA!

Ah! Non è golpista un governo che INTERROMPE PURE LA FINZIONE DELLA DEMOCRAZIA IN ATTO SINO AL 2011 quando ancora le cose più o meno consentivano di sopravvivere, per FAR DEFLAGRARE LA BOMBA DEL DEBITO PUBBLICO AFFINCHE’ ASSORBISSE LA BOMBA DEI DEBITI PRIVATI BANCARI?

DEBITO SU PIL ITALIANO

 

Maurizio Gustinicchi

A

 

 

 

 

2

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog