euro posted by

MONETA SOVRANA E MONETA STRANIERA: Regno Unito e Spagna, la dimostrazione dell’incompetenza ed incapacità del PD di Renzi e Berlusconi

MONETA SOVRANA MONETA STRANIERA: Regno Unito e Spagna, la dimostrazione dell’incompetenza ed incapacità del PD di Renzi e Berlusconi

 

Ed eccoci oggi ad un pezzo sulle differenze fondamentali tra una moneta sovrana ed una straniera. Per far comprendere l’enorme, abissale differenza, analizzeremo velocemente i casi di Spagna e UK.

Partiamo dal tanto amato tasso sui Bond. Premetto, più o meno i due paesi prima della crisi stavano a livello di debito abbastanza bene. Con la crisi, la Spagna ha avuto i suoi bei guai, un pò meglio è andata per gli Inglesi. Vediamo un pò:

STORIA TASSI SPAGNA

 

I tassi erano oscillanti tra il 4 e il 5%. Improvvisamente, con l’arrivo della crisi e con il rischio di avere minori entrate, non potendo svalutare la moneta sono partite le speculazioni sui tassi dello stato: dal 4% al 7%!

E cosa è accaduto invece in Inghilterra?

TASSI INGLESI SUI BOND PRE E POST CRISI

 

Ops….e ma…..o come è possibile? Ma guarda te……TASSI CALANTI ! ! ! ! !

Come mai?

Semplice, perchè anziché fare austerity per DIMOSTRARSI CREDIBILI hanno semplicemente svalutato la moneta sovrana!

SVALUTAZIONE STERLINA

 

Ora direte voi: SI MA ALMENO NOI SIAMO CREDIBILI E ORA LO SPREAD E’ CALATO!

Bene, innanzitutto vi faccio notare che la Spagna ora sta intorno al 3,5 e l’UK un punto sotto, ma soprattutto la differenza la farà l’inflazione:

SPAGNA TASSO INFLAZIONE 5 ANNI

 

La Spagna, con tasso al 3,5% medi ed inflazione a zero, al fine di poter sostenere il debito pubblico nel lungo periodo devono realizzare altissimi avanzi primari altrimenti il deficit andrà alle stelle e il debito crescerà mediamente di un 5-7-9% l’anno!

Mentre prima, quando nel 2008 aveva tassi al 4-5%, con l’inflazione al 4-5% il tasso reale era assolutamente nullo!

Questa cosa è più contenuta in UK:

INFLAZIONE INGLESE

 

 

Tassi in calo ed inflazione stabile all 0,5%, aggiunto alla monetizzazione del debito ecco che UK ha più margini di manovra per gestire una crisi mondiale.

DEFICIT SPAGNACosì, mentre per la Spagna un deficit di 7,3% ora risulta un grandissimo problema, da affrontare prima o poi con colossali tagli di spesa pubblica pena esplosione in breve del rapporto debito pubblico/pil oltre il valore dell’Italia:

DEFICIT INGLESE

 

Quegli spendaccioni degli Inglesi sono invece proprio più tranquilli e possono affrontare i tagli al budget più facilmente.

La Banca d’Inghilterra compra titoli di stato direttamente in asta (non sul secondario come la FED e la Bank of Japan). La Banca d’Inghilterra li tiene fino alla scadenza ma quando tra 10 anni scadranno avendoli creati con il computer possono anche tenerseli e mandarli al macero: SONO SOLO NUMERI (Ben Bernanke docet).

Bernanke-brucia-soldi

Trattandosi di monetizzazione del debito, il denaro è già speso e non si dovrebbe avere neanche l’effetto inflattivo presunto dalla teoria quantitativa della moneta (che peraltro non funziona più già da tempo in  un’economia globalizzata).

E cosa fa invece il PD di Renzi e Berlusconi? Invece di occuparsi di obiettivi tipo “maximum employment” si dedicano solamente all”Eurosclerosi“: in cima alle loro preoccupazioni vi è esclusivamente il consolidamento dei conti pubblici per tutti gli anni a venire, dati gli impegni assunti con il “fiscal compact”, almeno per una generazione (che possiamo definire perduta). Siamo tornati di fronte all’esodo bibilico dall’Egitto ad Israele per il quale le tribù impiegarono 40 anni, periodo necessario per formare una nuova classe di cittadini con in mente solo un pensiero: la terra promessa!

Gradirei tantissimo poter diventare Inglese!

bank-of-england-brit-jegybank-130404

Maurizio Gustinicchi

Economia 5 Stelle

 

2

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog