consumi ed investimenti posted by

Mercato auto Giugno: -5,5% – Le vendite di auto sono al livello del 1969

Il Mercato dell’Auto perde a Giugno il 5,5% (-10,3% da inizio anno).

Sul sito UNRAE trovate TUTTI I DATI (clicca QUI sopra).

Qui trovate il comunicato UNRAE che commenta mestamente i dati.

Di seguito abbiamo elaborato l’andamento del Mercato dell’auto dal 1960 ad oggi: siamo tornati ai livelli del 1969, un salto all’indietro di 44 anni.

gpg1 (250) - Copy - Copy - Copy - Copy

 

Segnaliamo quanto segue:

A) Le vendite sono del 50% piu’ basse rispetto al Record e del 40% piu’ basse della media degli ultimi 25 anni

B) A crollare sono TUTTI i segmenti di vendita, in particolare quelli medio-alti

C) Si segnala, inoltre, che sono in forte ascesa le esportazioni di veicoli “usati” dall’Italia e simultaneamente che v’e’ un boom delle radiazioni (rottamazioni); in sintesi si sta riducendo il “parco auto”.

Il mercato dell’auto Europeo e’ tornato al livello del 1993, quello italiano al 1969.

In estrema sintesi e’ in atto un impoverimento epocale della popolazione Italiana, a tutti i livelli, che ridimensiona fortemente gli acquisti ed anche il numero di vetture per famiglia.

Al di la’ della gioia di qualche ecologista, il fatto e’ che l’Italia negli anni 60 entro’ nel club delle nazioni benestanti, ed il segno piu’ evidente fu la motorizzazione di massa, e la possibilita’ per le classi medie e popolari di acquistare una vettura. Oggi, dopo 4-5 decenni si sta verificando il fenomeno opposto, e per larghe fasce della popolazione Italiana l’acquisto ed il mantenimento dell’auto e’ diventato spesso un lusso che non ci si puo’ piu’ concedere.

 

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su Twitter

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog