attualita' posted by

MAGNIFICENZE DELL’EURO, JUNK BOND CON RENDIMENTO NEGATIVO

 

 

La categoria dei Junk Bond” contiene i titoli ad alto rendimento e rating basso, al di sotto del grado investment, che quindi accompagnano agli interessi elevati ad un rischio elevato che l’investimento non venga ripagato.

Bene ora, come nota IRV, ci sono bond ad “Alto rendimento” con rendimento negativo. Come valutato da Merrill Lynch ben in 2% dei junk bond espressi in euro ha ormai un rendimento negativo, percentuale che salirà al 10% nel caso in cui ci fosse un ribasso dei tassi di 35 pb, coerentemente con quanto annunciato fin da giugno dalla BCE.

Facciamo degli esempi:

Smurfit Kappa (BB+/BB+) società irlandese di Packaging, ,ha il proprio titolo, emesso  €500m di titoli al 3.25% scadenza  2021 bid che ora pagano  -0.012%,

Ball Corporation (BB+  dal S&P), società dipackaging metallico, ha il suo Bullet Bond in euro per €400m  al 3.5% scadente 12/2020s che ora rendono lo -0.003%.

 

Quindi abbiamo titolo ad “Alto rendimento” con rendimenti negativi: Perchè accade questo? Gli investitori si stanno rendendo conto  che i tassi negativi non sono una parentesi a breve termine e stanno adattando le loro aspettative a questa situazione, utilizzando i titoli junk di migliore qualità a tassi negativi. Una situazione francamente assurda, perchè si accompagna un alto rischio di perdita ad una perdita sicura, ma questo offre la situazione attuale delle politiche monetarie. Se il BTP non è completamente in territorio negativo non è dovuto tanto ala possibilità di default quanto alla possibilità di Euroexit, e l’annunciata emissione di titoli in dollari, quindi scevri da questo rischio, permetterà di capire quanto sia pesato dal mercato questa minaccia.

Torniamo al discorso generale: quanto è tolerabile una situazione del genere che appiattisce i tassi in modo assoluto e quindi guida verso bole speculative o verso i famosi “Malinvestment”? Sino al momento in cui non si capirò che la crescita vera ed il vero stimolo possono provenire solo dalla politica fiscale e che quindi i vincoli di bilancio europei sono un clamoroso errore, tanto più che i tassi sono bassissimi  se non negativi. Un atteggiamento logico, ma che trova scarso ascolto.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi