crisi posted by

Lettura della Crisi e Scenari prossimi venturi: la moglie trascurata ed il marito furbetto

Per trovare una similitudine alla questione Italiana e relativa crisi, ve la spiego in modo scherzoso… ma neanche tanto.

 

L’Italia e’ una bella signora di mezz’eta’.

Ad un certo punto della sua vita questa signora ha cominciato a trascurarsi: cattivo cibo, alcool, cattive abitudini, etc (Spesa pubblica, inefficienza, burocrazia).

Progressivamente la salute e’ peggiorata e con essa l’umore. Sono arrivate malattie varie (Debito Pubblico, Crisi Economica).

influenza

La signora, comunque, decide di sposarsi col vicino di casa, una persona che ha sempre pensato essere per bene (Europa, Germania).

All’inizio e’ il coronamento di un sogno (Euro).

Pero’ continua a trascurarsi (mancanza riforme, elevate tasse, alta spesa inefficente) e la sua salute continua a peggiorare (crollo risparmio, perdita competitivita’), e degenera sempre piu’ (PIL piatto, crollo produzione industrial, mancato risanamento conti pubblici).

Il marito all’inizio la tira su di morale (sogno europeo), ma in sostanza la disprezza e le prosciuga piano piano il conto corrente (perdita competitivita’, interessi su debito).

Un bel giorno il marito la riempe di botte e continua a riempirla di botte per mesi e mesi (crisi del 2008 e successive crisi dell’euro)

 donna

Ci sono 4 soluzioni possibili:

 

1)      La signora (Italia) non reagisce. Continua a compatirsi e lascia fare al marito. L’esito finale e’ la morte (Default successivo ad un profondo impoverimento). Che sia suicidio o omicidio, e’ irrilevante.

 

2)      La signora reagisce e spedisce il marito fuori di casa, ma continua con le cattive abitudini (uscita da euro senza risistemare spesa, burocrazia, etc). L’esito e’ che la signora sta meglio e prende tempo. Ma nel medio periodo finisce male (Svalutazioni successive e ristrutturazione debitoria)

 

3)      La signora smette ogni brutta abitudine (lotta a burocrazia e sprechi) ma lascia fare al marito. L’esito e’ evidente: finira’ morta per le botte, o ben che vada il marito le prosciughera’ conto ed averi, ed alla fine, dopo opportune pestaggi, se ne andra’ lasciandola sola e povera (impoverimento progressivo per inerzia ed inevitabile ristrutturazione debitoria)

 

4)      La signora spedisce il marito fuori casa e mette ogni cattiva abitudine (uscita euro, lotta a sprechi e burocrazia, efficienza): non c’e’ alcuna garanzia che la signora vivra’ il resto della sua vita felice e contenta, ma certamente avra’ un avvenire migliore e meno tragico rispetto ai casi 1), 2) e 3)

 

Default

 

Come finira’ la storiella, lo scopriremo prossimamente.

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su Twitter

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog