attualita' posted by

La prima bozza del dpcm non era un fake

La bozza dell’ultimo dpcm da me descritto qua, non era una bufala, era una reale intenzione quella di predisporre la possibilità che la polizia entrasse in casa per controllare il numero di invitati a tavola.

Tale possibilità è stata fermata dal Capo della Polizia Gabrielli.

Il colmo: il prefetto che voleva fermare il diritto di manifestare dei sovranisti, erroneamente fatti coincidere con i NOMASK, sembra abbia frenato la deriva totale della violazione di domicilio della polizia in casa.

https://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2020/10/15/cosi-gabrielli-opposto-controlli-casa_9eACUwaRSpN0sdvXVqDAEJ.html


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed