attualita' posted by

Nuovo gioco criminale acchiappa citrulli lobotomizzati dai media (di Marco Santero)


Ogni commento è superfluo, se uno non capisce così è perso……totalmente cerebroleso dall’ipnosi imposta dai media di regime.

Risiko 2020, te partecipi al gioco?

Il confronto fra calciatori, VIP e politici e cittadini risponde al motto del marchese del Grillo al plurale “Noi siamo noi e voi non siete un caz..o”

D’altronde se non gli diamo la partita di calcio quotidiana ai cittadini ipnotizzati da decenni di TV pessima, per mantenerli distratti, magari ricominciano a pensare con la propria testa e “HORRORE”, MAGARI RICOMINCIANO A MANIFESTARE SPIRITO CRITICO E RAGIONAMENTO SU DATI E CIFRE!

Un approfondimento ulteriore sul terrorismo psicologico imposto con una Gran Cassa mediatica MAI VISTA!

BYOBLU: OMS NO AI LOCK DOWN

Ops, l’OMS contraddice il governo Conte sui lockdown e altre notizie che nessun TG vi da.

Ora un po’ di allegria con Zalone

Complimenti a Zalone per voce e allegria.

E ora i veri dati ISTAT che spiegano con terrificante evidenza la montatura sorta intorno al Covid confrontando i dati 2020 col 2017:

https://www.istat.it/it/files/2020/05/Rapporto_Istat_ISS.pdf

A pag. 7:

Il 91% dell’eccesso di mortalità riscontrato a livello medio nazionale si concentra nelle aree ad alta diffusione dell’epidemia: 3.271 comuni, 37 province del Nord più Pesaro e Urbino (Tabella 2).

Nell’insieme di queste province i decessi per il complesso delle cause sono più che raddoppiati nel mese di marzo 2020 rispetto alla media riscontrata a marzo nel quinquennio 2015-2019.

Considerando il periodo 20 febbraio-31 marzo 2020 i decessi sono passati da 26.218 a 49.351 (+23.133); poco più della metà di questo aumento (52%) è costituito dai morti positivi al Covid-19

(12.156).

Vorrei far notare che un aumento così forte della mortalità in una zona così ristretta del territorio nazionale DOVREBBE FAR SCATTARE UN’IMMEDIATA COMMISSIONE PARLAMENTARE E DI RICERCA (INDIPENDENTE) per capire le cause di questa grave “ANOMALIA”.

invece nulla, anzi sono stati inceneriti come un rifiuto tossico…….non commento per non essere volgare, ma la Magistratura deve indagare e andare a fondo alle responsabilità gravissime che sono emerse!

Questa è l’assoluta priorità nazionale viste le conseguenze peggiori di una guerra che questo Covid sta avendo sull’Italia intera.

Ovviamente i morti ci sono stati e in buona parte ci sarebbero stati comunque per l’influenza stagionale sono diventati, grazie a tamponi che non hanno alcuna valenza di certezza diagnostica, tutti morti Covid e RIBADISCO…… inceneriti come rifiuti tossici senza fare autopsie per eliminare le prove dello scempio mediatico.

Ma non si indaga sulle cause! Perché a livello italiano i morti complessivi sono stati gli stessi della media degli anni precedenti!

Studiare le cartelle cliniche di quei pazienti, e cosa avevano fatto a livello medico nei mesi precedenti, ad esempio se erano stati iper-vaccinati per influenza, anti-meningococco e anti-pneumococco per i casi di meningite che c’erano stati nella zona!

perché nello studio scientifico:

https://www.lescienze.it/news/2020/06/01/news/sviluppatori_vaccini_covid-19_anticorpi_non_pericolosi-4737233/

E in tanti altri studi si evidenzia la sindrome A.D.E., in cui, in pazienti già debilitati da altre patologie, le vaccinazioni potrebbero essere state la causa della reazione immunitaria eccessiva che ha portato alla morte.

Ma nessuno nei media si azzarda a parlare di A.D.E., anzi la soluzione al COVID viene sintetizzata nell’attesa spasmodica del salvifico VACCINO, ma siamo sicuri che in realtà nelle persone debilitate il vaccino non faccia peggio? E nelle persone sane non serva a nulla visto che superano senza alcun problema il COVID?

Vi risulta che esista un vaccino per il raffreddore? No, perché muta troppo in fretta come il Covid, ma allora cosa sta succedendo?

Il sen. americano ROBERT F. KENNEDY famoso per il suo impegno sul tema dei vaccini con solidissime consulenze scientifiche sui previsti vaccini a mRNA per il Covid:

“anche i vaccini non saranno più quelli di una volta, i vaccini a mRNA di nuova generazione modificano il patrimonio genetico individuale.

A differenza dei danni causati dai vaccini precedenti, come spiega il dott. Wolfgang Wondang, avremo ora solo danni irreversibili e irreparabili.

I vaccinati con effetti avversi dovranno convivere con le conseguenze, perché il danno genetico è per sempre!

In realtà, questo “vaccino promettente” va vietato perché è una MANIPOLAZIONE GENETICA.”

Ma ovviamente i media non parlano di questi temi, quindi chiunque ha a cuore il benessere e la salute sua e dei propri casi deve incominciare ad informarsi perché ormai dal “si salvi chi può” siamo passati al “si salvi chi sa!”.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed