attualita' posted by

La BCE è disarmata? Fra vincoli politici ed incertezze sembra che non possa fermare la crescita dell’Euro

Negli ultimi giorni si è parlato molto di debolezza del dollaro nei confronti dell’Euro, anche per l scelta di Janet Yellet alla guida del tesoro, cioè di colei che forse maggiormente appoggiò il QE  e che, anche in questa occasione, ha fatto capire che non si risparmierà dal punto di vista degli stimoli. Però, nello stesso tempo, potremmo anche leggere il dato al contrario: l’Euro si sta rafforzando nei confronti del dollaro.. Vediamo come si sta muovendo il cambio euro-dollaro

Appare evidente come si sita assistendo ad una rivalutazione dell’euro sul dollaro. I motivi?  Sono molto semplici:

  1. Abbiamo un surplus di bilancio commerciale dell’Area euro che, dopo le incertezze in primavera , è tornato a livelli record. Con questi valori non si può che avere una rivalutazione dell’Euro sulle altre valute
  2. I tassi negativi non sono una strada più percorribile, se non attraverso il “Tier” che viene a depotenziarli notevolmente. Ci vorrebbe il denaro a scadenza , a questo punto;
  3. probabilmente verrà annunciato un allargamento del PEPP, l’operazione di acquisto dei titoli eccezionale per l’epidemia, per 500 miliardi. però ci sono dei problemi politici. Alcuni paesi premono perchè, in qualche modo, vengano ad essere imposti ancora i limiti di acquisto per stato, il famoso Capital Key. In questo modo però il PEPP o le altre operazioni APP; cioè il QE ordinario, vengono ad essere in pratica arrestate perchè l Germania non emetterà mai lo stesso debito di Franci, Spagna ed Italia. A questo punto meglio “Espellere” la Germania dall’area euro, paradossalmente, e proseguire con i programmi di acquisto.

il dieci dicembre l BCE dovrebbe annunciare le proprie mosse, ma la rivalutazione dell’euro  fa capire che il mercato non crede siano efficaci a rilanciare l’inflazione. Le conseguenze? :

  • ostacoli alla crescita per minor export;
  • deflazione interna, con tutto quelle che ne consegue in termine di disoccupazione.

Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito